lunedì 19 dicembre 2016

#67 Cosa penso di...Paper magician di Charlie N. Holmberg |Recensione|

Buon inizio di settimana stelle belle! ♡
Ci stiamo avvicinando a Natale (mancano solo 6 giorni!), avete preparato i regali? Li avete impacchettati e via dicendo?
Io devo spedirne qualcuno, ma visto l'efficienza delle Poste credo che aspetterò il 27/28, perchè tanto prima non arrivano (pff!) e vi ricordo che fino al 27 potete partecipare all'evento organizzato qui sul blog insieme ad Erika: lo scambio di libri a sorpresa! Non vorreste ricevere un libro e al contempo  essere un Babbo Natale? Sì? E allora cliccate QUI per avere più informazioni!
Ma adesso passiamo alla recensione di oggi!
Dovete sapere che sto partecipando alla Challenge di Laura&Laura (alias La Libridinosa e La biblioteca di Eliza)  che quelle matte dolci fanciulle hanno pensato bene di chiamare La ruota delle torture letture! La gara è ormai nel vivo e i miei due obiettivi sono stati: un libro recensito quest'anno da La biblioteca di Eliza e il primo nella classifica ibuk.it.
Per il primo ho scelto questo qui, mentre l'altro era l'ultimo libro di Saviano che...non leggerò. Olè! (Come iniziare bene una Challenge!)
Voi, però siete qui per la recensione, veeero?







Paper magician
di Charlie N. Holmberg
Serie: Paper magician Trilogy #1
Editore: Fanucci
Pagine: 219
Prezzo: 14,90
SINOSSI
Ceony Twill, giovane e talentuosa allieva dell’accademia di magia Tagis Praff, sta finalmente per cominciare l’apprendistato che la legherà per tutta la vita all’elemento magico che ha sempre desiderato. Eppure, contrariamente a quanto sognava, il suo destino non sarà scritto nel metallo ma sulla carta. Tra fogli che si animano dando vita a personaggi incredibili e storie fantastiche che la lasceranno a bocca aperta, toccherà allo stravagante mago Emery Thane convincerla delle qualità straordinarie di un elemento così delicato e allo stesso tempo prodigioso. Così, quando Lira, malvagia praticante di arti magiche proibite, priverà il maestro del suo cuore, Ceony per tenerlo in vita gliene confezionerà uno di carta, per poi volare sulle ali di un enorme aeroplanino all’inseguimento della perfida maga, verso un’avventura che porterà alla luce i ricordi più lontani e i segreti più taciuti, nascosti nell’angolo più remoto dell’anima.



Questo mio dicembre continua in compagnia della magia e questa volta come compagna di viaggio ho avuto l'intrepida Ceony, un'apprendista maga, e lasciatemelo dire il suo viaggio è stato parecchio particolare: avete mai sentito qualcuno che parte su un aereplanino di carta e poi si ritrova a fare una passeggiata non troppo tranquilla nel cuore di un uomo? 
No, ovvio che no!
Queste cose accadono solo in un mondo fatto di magia e noi invece viviamo un mondo fatto di babbani e monotona realtà, per fortuna esistono i libri che ci lasciano vivere un po' d'incanto!
Ma comunque, stavamo parlando di Ceony, giusto?
Giusto!
Come vi ho già detto la nostra protagonista è un'apprendista maga e per la precisione è una Piegatrice, ossia una maga che riesce a manipolare la carta e renderla magica! Ebbene, dovete sapere però che la nostra Ceony non avrebbe voluto intraprendere per niente questa strada, il suo sogno infatti era quello di diventare una Fonditrice, una maga del ferro, ma per motivi perlopiù burocratici viene assegnata alla Piegatura della carta e così l'apprendistato della nostra povera ragazza non inizia nei migliori dei modi, ma grazie al suo maestro, il Mago Emery Thane, riuscirà a vedere e soprattutto a "sentire" la carta come mai prima.  
Ora dovete sapere che con Thane è nata una piccola cotta letteraria! L'ho trovato così misterioso e dolce che non poteva non nascere qualcosa tra me e lui (povera me!), poi il fatto che la mia mente perversa gli abbia dato il volto di Benedict Cumberbatch ha fatto il resto...
...ma non siamo qui per parlare di questo!
Per la prima parte del libro insieme a Ceoney veniamo a conoscenza dei vari aspetti della piegatura della carta e tutto procede in maniera molto tranquilla, fino a che non arriva il colpo di scena: Lira, una maga il cui potere è legato alla carne, una pratica illegale e soprattutto crudele, che strappa il cuore dal petto del nostro Emery scappando via, (momento sofferenza!) e così per Ceoney inizia il viaggio alla  ricerca del cuore del suo Maestro!
Come vi ho già accennato sarà un viaggio parecchio strano e per alcuni versi un po' confusionario, ma a mio parere originale e affascinante come solo un viaggio all'interno di un cuore può essere! Durante quest'avventura la nostra protagonista imparerà a conoscere e sfruttar al meglio le sue qualità, quelle della carta e non solo: conoscerà meglio anche se stessa!

Vi dirò, questo libro mi è davvero piaciuto e non me lo aspettavo! Avevo letto recensioni molto contrastanti: a molti è piaciuto e altri lo hanno trovato molto confusionario, purtroppo in alcuni punti mi trovo a dover dare ragione a quest'ultimi, in alcuni punti la storia lascia dei dubbi: da dove nasce tutta questa magia? E' nascosta o accessibile a tutti?
Questi sono dei dubbi che mi hanno lasciato un po' perplessa, ma spero che abbiano risposta negli altri due romanzi di questa trilogia! Per il resto ho trovato perfetta l'ambientazione: una Londra del Novecento che rende tutto un po' più magico!
Altra cosa super bellissima: ho letto che la Disney ha comprato i diritti su questo libro e questo significa solo una cosa: in un futuro (non troppo lontano spero) potremmo ammirare pure il film! *saltella felice*

Detto questo la mia recensione si conclude qui, ma prima passiamo ai voti!

I VOTI DELLA SPACCIATRICE
STORIA: ★★★/5
STILE: ★★★/5
PERSONAGGI: ★★★/5
COPERTINA: ★★★★/5 

VOTO FINALE
★ e mezzo

Allora, vi ho incuriosito?
Qualcuno di voi l'ha letto?
Sempre con tanto amore,

16 commenti:

  1. Sembra molto carino! Ci farò un pensiero ^_^

    RispondiElimina
  2. Ho questo libro in WL già da un po' e dopo la tua bella recensione sono sempre più convinta di leggerlo :-) Se poi la Disney ci mette il suo zampino non posso di certo perdermelo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero curiosa di sapere come potrebbe essere sul grande schermo! *W*

      Elimina
  3. Ciao Grazia, splendida grafica. Complimenti.
    Ps: non ho letto questo romanzo ma lo segno ugualmente.

    RispondiElimina
  4. Ciao Grazie :-) Mi sono segnata questo titolo da quando è uscito e ancora non ho trovato il momento giusto per dargli una possibilità, forse il fatto che si tratti di una trilogia mi frena, ma prima o poi la leggerò. Considera che è la prima volta che ne sento parlare da qualcuno di questo libro ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io preferisco gli auto conclusivi, ma questo è davvero carino!

      Elimina
  5. wow Grazia questa serie è in lista da tempo, voglio leggerla assolutamentissimamente ora più che mai! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non fosse stato per la Challenge l'avrei lasciato ancora da parte...e cosami sarei persa!!

      Elimina
  6. Ciao:) Ho tutta la trilogia in inglese e spero di rispolverarla a mia volta con una challenge, a maggior ragione visto il tuo parere così favorevole:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le challenge si rivelano essere molto utili in questi casi! u.u

      Elimina
  7. Ciao Grazia! Mi stai facendo scoprire tutti questi libri magici... 😍 Anche questo qui si è guadagnato un posticino nella mia wishlist!

    RispondiElimina
  8. Ciao Grazia! Nuova follower!
    Bella recensione..avevo adocchiato il libro (la cover mi aveva colpito molto) ma non ho approfondito....messo in wl!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta ^^

      Ti consiglio davvero di leggerlo!

      Elimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥