venerdì 1 aprile 2016

I deliri di una lettrice! #3 Mi dissero che con l'eReader avrei risparmiato...mentivano!

Buonsalve stelle belle!
E benvenuto Aprile!

Qui il cielo sembra essersi deciso a rimanere di quel bel azzurro  che mi piace tanto e anche le rondini sono finalmente arrivate...aaah che bello!




Ma coooomunque...
Da come avrete intuito dal titolo del post quello di cui voglio parlarvi oggi è il rapporto che ho con il mio caro Kobo.
Devo iniziare col dirvi che non era nei miei piani comprare un eReader, neanche leggevo in digitale, sono un'amante della carta, dello sfogliare la pagina, accarezzarla e...sniffarla, ma poi per curiosità ho iniziato a leggere dal tablet che ho "rubacchiato" al mio caro paparino, all'inizio non ne ero entusiasta, ma potete ben immaginare come sia andata a finire...no? Vi dico solo che mio papà (tanto caro) stanco di non avere più a disposizione il suo tablet ha deciso di regalarmi un Kobo ( anche se io con quei 70/80 euro avrei comprato altri libri cartacei e.e) e così da circa due anni ho iniziato una storia d'amore che dura ancora adesso. Ma non pensate neanche solo per un secondo che io abbia messo da parte i libri cartacei, loro sono i miei tesssori e nessuno, dico nessuno, li potrà sostituire, chiaro?



Le motivazioni che hanno spinto il mio caro papà a regalarmi un eReader sono parecchie, tra le quali abbiamo:
  • Rivoleva il suo tablet, credo che questa sia la motivazione più importante. lol;
  • Leggere dal tablet stancava i miei poveri occhietti più del dovuto e visto che sono già una talpa mezza cieca non voleva che la situazione peggiorasse;
  • Un eReader mi avrebbe fatto risparmiare.
Ora, sono molto d'accordo con le prime due, davvero molto d'accordo, ma non con la terza. Per niente!
Dovete sapere che da quanto ho il Kobo ho preso più libri, risparmiando sì, ma solo qualche euro e acquistandone il doppio.
Perchè è bello avere un libro subito a portata di mano senza dover uscire neanche da casa o meglio senza neanche muoversi dal divano! Una manna dal cielo per una pigrona come me!
E adesso mi ritrovo con non so neanche quanti libri da dover leggere sul quel Kobo e non so se rallegrarmene o disperarmi! t.t


Dovete anche sapere che alcuni libri escono prima in formato digitale e poi in formato cartaceo e questo sapete che significa?
Che io presa dalla curiosità compro la versione digitale, magari messa in offerta a 0,99 cent, di un libro che non avrei mai preso e che dopo averlo letto è stata una delusione ( che è guarda caso quello che è successo con Perfect!) e mi dispero e tanto!


*si dispera anche adesso*
- momento di pausa -

*cerca di riprendersi*

Okay ci sono.

Stavo dicendo...ah si!

L'eReader ha anche molti vantaggi, tra cui:

  • non devi portarti mattoni enormi d'appresso! Mi è successo molte volte di leggere libri molto consistenti, tipo I miserabili o Anna Karenina (che non ho mai finito y.y), ed era scomodissimo portarli in borsa, perciò mi sono affidata alla versione digitale che è decisamente molto più leggera;
  • puoi ingrandire i caratteri quanto vuoi (ve l'ho già detto che sono una talpa cieca);
  • puoi prendere libri gratis! Sì graaatis e in modo del tutto legale infatti esistono diversi siti che offrono questo servizio, uno fra tanti è Liber Liber dove ho trovato parecchi classici che volevo leggere. Ne esistono anche altri, ma per lo più contengono classici della letteratura italiana e straniera. (Sì lo so, si può fare lo stesso anche in biblioteca xD);
  • puoi leggere degli estratti dei libri che vorresti prendere. Non sapete quante volte ho evitato grossi sbagli leggendo le anteprime! (Cosa che non ho fatto con Perfect, ovviamente!)
  • il coniglio di casa non ti rosicchia le pagine se lasci il libro a portata di zampa (okay, forse questo è  un problema solo mio!)
Esistono anche dei lati negativi:
  • può scaricarsi nei momenti meno opportuni. (Che rabbia!);
  • non sempre esiste la versione digitale del libro che cerchi;
  • NON E' UN LIBRO CARTACEO.

L'ultimo motivo è assolutamente il più importante!
Non ho alcun dubbio su questo. u.u


Voi leggete in digitale o disprezzate questo nuovo modo di leggere?
Aspetto i vostri commenti :D



14 commenti:

  1. Ciao, Grazia! ^____^
    Devo confessare la verità: amo il mio kindle al punto che vorrei ufficialmente adottarlo come figlio o fratello minore XD, e non sarei più in grado di farne a meno, a nessun costo...
    Come te, ho una predilezione per i cartacei, che infatti non ho mai smesso di collezionare (talvolta mi trovo a ricomprare titoli che avevo già letto in edizione digitale, perché mi sono piaciuti così tanto che non riesco a resistere alla tentazione di acquistarli anche in formato "fisico"... perciò, come vedi, sono d'accordo con te: alla fine il risparmio non è poi così grande come si potrebbe inizialmente pensare...! XD). Però c'è da dire che il kindle viene con me dappertutto, anche al lavoro: calcolando che si tratta di un negozio di dolci, capirai che non mi azzarderei MAI a fare lo stesso con un cartaceo, per paura di rovinarlo! XD
    Insomma, il reader è di una comodità pazzesca... da quando ce l'ho, riesco a leggere molto di più, che in fondo è la cosa più importante! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ^^
      eh già ormai anche il mio Kobo è sempre con me, siamo diventati inseparabili!

      Elimina
  2. Ho il kobo identico al tuo con la cover argentata e lo amo*_* anche io prendo da Libero Libero i classici che tra l'altro adoro e poi il mitico Kobo lo puoi portare dove vuoi e con un peso minimo yeeeeh!!*_*

    RispondiElimina
  3. Ciao Grazia,
    post interessante.
    Io ero molto contraria all'uso dell'e reader perchè come tutte noi lettrici amo avere la carta tra le mani di un libro nuovo e quindi mi dicevo che mai mi sarei avvicinata.
    Poi a Pasqua dello scorso anno mi è stato regalato un Kobo per la prima volta e comunque continuavo ad essere scettica tanto che non l'ho provato subito poi quando mi sono decisa .... beh a quel punto è stato amore a prima vista e ancora oggi lo uso e lo adoro. Certo il cartaceo resta sempre il cartaceo e quindi non l'ho abbandonato però mi trovo benissimo soprattutto per i punti a favore che tu hai elencato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La carta da sempre una sensazione diversa alla lettura, niente è paragonabile al piacere di sfogliare un libro. :)

      Elimina
  4. Non tocchiamo neanche l'argomento! Il bello è che io la condanna me la sono data da sola, visto che ho avuto la brillante idea di regalarmi il famoso concorrente del Kobo? Il risultato? Tra offerte lampo del giorno, libri consigliato "appositamente per me" e romanzi che mi stuzzicano tra un W.W.W. e una recensione, la mia carta urla pietà ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah ecco!
      Ogni volta sembra che ti dicano "Comprami! Comprami!"

      e.e

      Elimina
  5. Noi leggiamo sia sull'ipad che sul cellulare e il problema peggiore è che poi i libri non sono sui tuoi scaffali in bella vista D: Risolviamo il problema di solito ricomprandoli *.*(shame on us)

    RispondiElimina
  6. Ciao! Divertentissimo questo post, comprese le gif azzeccatissime xD
    Anch'io preferisco il cartaceo, leggo in ebook se non sono per nulla sicura del libro o se si tratta di self, altrimenti tendo a prendere subito il cartaceo. Purtroppo con Perfect mi è successa la stessa cosa >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ebook mi ha salvato da parecchie fregature u.u

      Elimina
  7. Ahah Grazia mi hai fatto morì! Il coniglio che ti rosicchia i libri ahah! XD Comunque anche io credevo che avrei risparmiato fino all'inverosimile ma poi mi accorgo che va a finire che leggo più libri ed il risparmio è misero se consideri che alcuni ebook arrivano anche a 9,99€ O-o matti!! Non cambierei i libri cartacei con niente al mondo ma c'è da ammettere che è comodo leggere il digitale sopratutto per il peso che devi portarti dietro XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ereder ci ha alleggerito la borsa e il portafogli! xD

      Elimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥