martedì 14 giugno 2016

Cosa penso di...#35 Ti darò il sole di Jandy Nelson |Recensione|

Scrivere questa recensione sarà parecchio difficile.
Riuscirò a scriverne una che sia capace di dargli giustizia?
Vedremo!

Ti darò il sole
di Jandy Nelson
Editore: Rizzoli
Pagine: 500
Prezzo: 16,00 euro

SINOSSI
Noah e Jude, gemelli, a tredici anni sono legatissimi. A raccontarcelo è il taciturno Noah, che passa il tempo a disegnare e a sfuggire ai bulli di quartiere, mentre la sorella, moto perpetuo, si tuffa dalle scogliere e ha il sole sulle labbra. Quattro anni dopo, però, Noah e Jude non si parlano nemmeno. Il testimone del racconto passa a Jude, colpevole della deriva in cui è scivolato il fratello, ma anche dell'eclissi in cui è sprofondata lei. Ciò che Noah e Jude ancora non sanno è che ognuno di loro possiede soltanto metà della storia, e che l'unico modo per rifondare il mondo sarà ricucire la frattura che ora li divide.

Ormai sono assuefatta da quelli che sono i Young Adult e il problema è che gira che ti rigira sono sempre la solita storia: ragazza "Non sono bella, nessuno mi ama e altri 'gne gne'" e poi si ritrova circondata da una miriade di corteggiatori, manco fosse una di Uomini e donne, ragazzo "So' figo, so' bello, so' un fotomodello, ma c'ho un passato misterioso e son uno stronzo da paura" poi arriva l'amore, qualche dramma (di solito una malattia terminale)(e mi ritorna in mente Perfect che è il plus ultra dei clichè!), poi arriva l'amore e vissero felice e contenti.

Pff...

Questo invece, lettori miei, è tutta un'altra storia, incasinata come poche, ma bellissima!


Noah e Jude sono due gemelli, ma non potrebbero essere più diversi, anche se profondamente legati
c'è un qualcosa che li fa scontrate, li separa e poi immancabilmente li unisce.
Sarà invidia o amore?
La prima cosa che si pensa è indubbiamente l'invidia, bastano poche pagine per capire che i gemelli sono invidiosi l'uno con l'altra, un'invidia che nasce dal bisogno di essere 'qualcuno' per i loro genitori: Noah per i padre e Jude per sua madre e tutto questo li porterà a fare delle scelte che in un modo o nell'altro incideranno sulle loro vite.

Noah...cosa dire su Noah?
Il suo vortice di pensieri ti colpisce, ti risucchia e non puoi fare a meno di vedere il mondo come lo vede lui: un'immensa opera d'arte, perchè Noah è un Artista, non ci sono altre parole per definirlo.
Lui dipinge, dipinge sempre, con le mani, con gli occhi, con la sua inarrestabile mente.
E' un vulcano d'idee.
Solo che...solo che non è come il padre lo vorrebbe, come il mondo lo vorrebbe. Per lui esiste solo Brian, è lui che muove il suo mondo e che fa brillare le stelle nel suo cielo.
E poi c'è la CSA la scuola d'arte a quale vuole tanto andare, perchè è lì che studiano i rivoluzionari e Noah è uno di loro, ma non sempre tutto va come desidera...

E Jude, lei è uno di quei personaggi che fatica un po' ad entrare nel cuore del lettore, forse perchè si impiega un po' a conoscerla, infatti solo a metà libro si comprende in pieno il suo carattere, ma chi è Jude?
E' l'opposto del fratello.
Se Noah si nasconde, Jude esce allo scoperto.
Se Noah ha paura, Jude lo protegge.
Anche se a volte fallisce ed è proprio lei a farlo soffrire.
Jude si butta dagli scogli, fa surf e cerca di entrare nel cuore di sua madre, di attirare la sua attenzione, perchè la madre vede solo Noah e la sua preziosa arte, ma non sa che...(volete che vi dica proprio tutto? Eh, no! :P)

Le differenze che hanno e un evento che stravolgerà il corso delle loro vite, li allontanerà e per uno strano corso degli eventi le loro personalità s'invertono.
Noah smette di essere un rivoluzionario e sembra che l'arte abbia smesso di scorrergli nelle vene, non è più lui.
Invece Jude inizia a nascondersi, teme la vita e fa affidamento alla 'bibbia' un libro ereditato dalla nonna pieno di strambi suggerimenti su cui fa affidamento per ogni cosa ed è lei che va a studiare alla CSA, ma tutto le va storto e cerca consiglio in un grande artista che si rivelerà essere un punto di congiunzione fra i due fratelli.
Poi c'è anche Oscar, che salverà Jude, ma anche Noah e verrà a sua volta salvato.
...e non sarà il solo.
Perchè alla fine di questo libro tutto assumerà un senso diverso.
Ciò che era spezzato ritroverà la sua forma originaria, anzi sarà più bello di prima.
"Un cuore spezzato è un cuore aperto agli altri"

Un libro con un miscuglio d'emozioni, ecco cos'è Ti darò il sole.
Un libro dove le paure prendono il sopravvento, forse perchè è più semplice nascondersi dietro ad esse che vivere.
Un libro dove l'amore sembra prendere sempre la strada sbagliata, ma che alla fine riuscirà a portare tutti al loro posto, quello giusto.

Vi affezionerete ad ogni personaggio di questa storia, perchè ognuno di loro ha un lato così vero e umano che vi sembrerà di averli al vostro fianco man mano che leggerete la loro storia, in uno stile che vi conquisterà completamente pagina dopo pagina.


E adesso...

Alcuni consigli della bibbia di nonna Sweetwine
  • Chi possiede un quadrifoglio è in grado di neutralizzare ogni influsso negativo;
  • Se un ragazzo dona un'arancia a una fanciulla, il suo amore per lui si moltiplicherà;
  • Se un uomo non consegna alla sua amata la lettera che le ha scritto, è vero amore;
  • Per conquistare il suo cuore, infila nel suo giubbotto di pelle il messaggio d'amore più appassionato mai scritto.

 Spero che questa recensione vi piaccia!
Alla prossima,


15 commenti:

  1. Sto già singhiozzando ora a leggere la tua recensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah spero in senso positivo! xD
      Comunque è un libro davvero molto bello!

      Elimina
  2. Lo sto leggendo in questi giorni, sai che Jude mi è entrata nel cuore tanto quanto Noah? è molto ma molto particolare questo libro! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio ero "Jude, cara mia, non mi piaci!", poi è diventato un "Oh Jude, ti voglio bene!"

      :P

      Elimina
  3. Mi ero persa la tua recensione ^^" comunque ne parlate tutti così bene di questo libro *-* sono sempre più curiosa e conoscendomi penso che possa piacermi tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii poi voglio sapere cosa ne pensi ^^

      Elimina
  4. Ommioddio so che dopo la tua recensione dovrò leggere questo libro! Non vedo l'ora di leggerlo ora :D

    RispondiElimina
  5. Ciao Grazia! La tua recensione mi ha trasmesso la voglia di leggere questo libro su cui ero molto indecisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato uno di quei libri che ti lasciano tante emozioni! **

      Elimina
  6. Ciao Grazia, sembra un bel romanzo: non sono appassionata di youg adult ma questa sembra una bella storia!

    RispondiElimina
  7. Questo è un libro che ho in lista da un pò e devo decidermi a recuperarlo perchè la tua non è la prima recensione positiva che leggo

    RispondiElimina
  8. Non vedo l'ora di leggerlo - anche se mi ci vorrà un sacco - e sono molto curiosa perché dei due protagonisti ho sentito parlare molto, ovviamente, ma non so bene cosa aspettarmi dal libro in sé

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥