giovedì 9 giugno 2016

Cosa penso di...#33 L'inaspettata eredità del commissario Chopra di Vaseem Khan |Recensione|

Buongiorno anime belle!
Eccomi qui con la recensione di un libro che esce proprio oggi per la Newton Compton Editori ,che ringrazio ancora per avermi dato l'opportunità di leggerlo in anteprima!


L'inaspettata eredità dell'ispettore Chopra
Autore: Vaseem Khan
Editore: Newton Compton
Prezzo: 7,90 euro
Data uscita: 9 giugno 2016
SINOSSI
Il giorno in cui è costretto ad andare in pensione per colpa del suo cuore malato, l’ispettore Ashwin Chopra eredita due misteri del tutto inaspettati. Il primo è il caso di un ragazzo annegato, una morte avvenuta in circostanze sospette che nessuno sembra voler chiarire. Il secondo riguarda l’affidamento di un cucciolo di elefante, ma è davvero difficile scoprire chi possa avergli lasciato un’eredità tanto bizzarra e… ingombrante! La ricerca di indizi lo porta di vicolo in vicolo per la brulicante città di Mumbai, dai lussuosi grattacieli fino ai bassifondi, e Chopra comincia a sospettare che tutto quello che ha creduto fino a quel momento sulla colorata città indiana non sia che una pallida imitazione della verità. Chopra, nonostante la sua aria stralunata e il piccolo elefante sempre tra i piedi, imparerà che quando il gioco si fa duro rimanere un uomo tutto d’un pezzo non è poi così semplice…

Prima cosa: parliamo della copertina!
No davvero!
Non è bellissima?
Fortunatamente (EVVIVA!) è stata tenuta la copertina originale!
Perchè è BELLISSIMA!
Quell'elefantino poi?
Carinissimo!

Bene adesso mi calmo è cerco di fare una recensione come si deve, ci riuscirò?
Lo vedremo alla fine.
...
......

Questo è uno di quei libri che ti fa entrare fin da subito nel cuore vero dell'India, già in poche pagine senti l'aria afosa che ti si appicca alla pelle, il profumo delle spezie e il rumore di una città che ha tante anime da ospitare, ma in mezzo a tutto questo caos che è Mumbai c'è una sola persona che attira la nostra attenzione: l'ispettore Chopra o meglio ex ispettore Chopra, perchè è ormai giunto alla pensione, anche se un po' anticipata la sua carriera è giunta al termine.
Però, ci sono lavori che si attaccano alla vita di alcune persone e non si vogliono proprio scollare ed è proprio quello che capita al nostro commissario, certe sensazioni, intuizioni non si possono dimenticare...anche volendo il destino sembra essere sempre un passo avanti al nostro e così Chopra si ritroverà un caso davvero complicato proprio il suo ultimo giorno di lavoro,ormai non è più di sua competenza, deve rinunciare, ma poi il senso di giustizia si fa più forte e sente che quel caso nasconde molto di più di quel che sembra e poi, certo, c'è anche la questione dell'elefante in regalo da uno zio un po' particolare e cosa mai ci potrà fare con un elefante?
Sicuramente è un animale un po' ingombrante, ma si rivelerà molto, molto utile!

Elefante che ho immaginato proprio così ogni qualvolta 'entrava in scena'....


Come potevo non innamorarmene? (okay Grazia adesso pure gli elefanti?? Qui stiamo degenerando!
Ma comunque, non è solo il piccolo Ganesha a rendere questo libro interessante, ma anche la figura di Chopra: un uomo fatto di giustizia, maanche con un grande cuore, personaggi come il suo sarebbe bello incontrarli più spesso anche nella realtà! 
Merita una piccola citazione anche Poppy, la moglie del commissario, che fa di ogni sua battaglia una vittoria e anche tutti i personaggi che anche per poco incrociano il cammino di Chopra, ognuno di loro è indispensabile per poter arrivare alla fine di questo romanzo che mostra la realtà di un paese che nasconde piccole crepe anche in ciò che sembra perfetto.
Tutto nasconde del marcio e il nostro commissario dovrà indagare a fondo per poterlo scoprire e questo lo porterà a ritrovarsi delle vecchie conoscenze che credeva ormai perdute...

E poi che dire dell'epilogo, miei cari lettori!?
L'epilogo mi ha fatto spuntare un sorriso sulle labbra (anche se qualcosa già la immaginavo u.u)
Perché? 
Credo proprio che dovrete leggere questo libro per scoprirlo!

E voi siete incuriositi da questo libro?









p.s: Dopo Albert (recensione QUI) e questo piccolo elefante mi aspetto che qualcuno mi regali un panda o un koala! :P

2 commenti:

  1. Ciao! La cover è bellissima, solo per questo già voglio il libro xD Anche la trama mi ispira molto, quindi è entrato nella mia WL =D

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥