venerdì 12 maggio 2017

#29 Cosa penso di...La rosa del califfo di Renée Ahdieh |Recensione semi delirante|

Okay, non cincischiamo.
Vi dico solo che QUI potete trovare la recensione de La moglie del califfo e ringrazio tanto, tanto la Newton per la copia!
E adesso  inizio il mio delirio la mia recensione.

No, prometto che mi calmo.

La rosa del califfo
di Renée Ahdieh
Serie: The wrath and the dawn #2
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo: 10,00 euro
SINOSSI
Shahrzad è stata la moglie del califfo del Khorasan. Era giunta nella sua dimora con lo scopo di vendicare la morte di altre fanciulle andate in sposa a lui. Poi il suo piano è saltato, Khalid non è infatti il mostro che tutti credono. È un uomo tormentato dai sensi di colpa, vittima di una potente maledizione. Ora che è tornata dalla sua famiglia, Shahrzad dovrebbe essere felice, ma quando scopre che Tariq, suo amore d’infanzia, è alla guida di un esercito e sta per muovere guerra al califfo, la ragazza capisce che deve intervenire se vuol salvare ciò che ama. Per tentare di evitare una sciagura, spezzare quella maledizione, ricongiungersi a un uomo di cui ora scopre di essersi innamorata, Shahrzad farà appello ai suoi poteri magici, a lungo rimasti sopiti dentro di lei…
Ciao sono Grazia e ho amato La rosa del Califfo.
"Ciao Grazia."
Ho finito questo libro, ma non volevo finirlo. Mi capite?"
"Certo, certo, che ti capiamo."
No, non potete capirmi! Questo libro è bellissimo, stupendo e io ne voglio ancora!! Datemi un epilogo più lungo, ADESSO! IMMEDIATAMENTE! NE HO BISOGNO, CAPITO???
Non accetto un "no" come risposta, va bene???
....
......
.........

No, non va bene niente. 
Non posso aver finito questo libro, non posso.
Perchè è finito?
PERCHÉ???
 

Voi non potete immaginare la bellezza di questo libro e la sua perfezione! Che poi avrà anche qualche difettuccio, ma io ne sono completamente innamorata e l'amore non vede difetti, perciò questa recensione sarà molto "in love" e, come avrete già capito, questa sarà una recensione molto, molto entusiasta!


Bene. Bene. Bene. Inizio a scrivere la recensione vera e propria e spero di non delirare troppo.

La storia inizia proprio come l'avevamo lasciata, Shazi lascia Rey dopo aver scoperto la maledizione che cade sul regno e su Khalid, una realtà che la sconvolge, ma la sua forza non la fa arrendere, decide di lottare per se stessa, per il regno e per il suo amore e sa che non sarà una battaglia facile. 
Se nel primo libro è stato dato maggiore spazio alla storia tra Shahrzad e Khalid, in questo vi è molta più azione e la nostra protagonista non se ne terrà fuori, come abbiamo imparato a conoscere nel primo libro  a Shahrzad non piace fare la parte della fanciulla in pericolo e questo è la caratteristica che me l'ha fatta apprezzare, certo ha anche i suoi difetti: è tremendamente cocciuta e anche parecchio impulsiva, ma la sua forza di volontà è il suo punto forte e quello che la porterà alla vittoria.
La figura di Khalid, invece, si rivela essere più riflessiva e ponderata e secondo voi potevo non innamorarmene perdutamente?
Ovvio che no!
Perchè sotto il suo strato di scontrosaggine e millemila lati o vi è un cuore che batte, l'infanzia del califfo non è stata clemente e il suo passato lo ha distrutto, ma per niente al mondo si farà rubare il suo futuro. 
Sia Shazi che Khalid sono disposti a lottare, anche se questo renderà i loro incontri molto rari, ma senza dubbio più intensi. Nel primo libro fra i due era scoppiata una scintilla, ma in questo avremo un incendio!

Se ricordate bene ne La moglie del califfo Shazi aveva capito di possedere dei poteri magici, in questo libro avrà la possibilità di poter capire meglio questa sua particolare dote e grazie ad alcuni personaggi che saranno collegati alla magia riuscirà a trovare una soluzione alla maledizione, ma quale?
Io questo non ve lo dico!
AHAHAHA.

Comunque, in questo libro avremo la possibilità di conosce da più vicino alcuni personaggi, come Irsa, la sorella di Shazi, che sinceramente non mi ha fatto nè caldo nè freddo, Tariq che come nel primo libro non mi ha attirato molto (no, no, no!), Rahim che si può solo amare (SPOILER ALLERT: ma perchè? Ma perchè? Peeeerchè farmelo morire? Peeeerchè?? Ho sofferto tanto!) il padre di Shazi un personaggio completamente soggiogato dal potere e non ho potuto fare a meno di odiare profondamente nonostante il suo dolore, abbiamo Despina e Jalal che avevo già amato nel primo libro e in questo faranno soffrire parecchie volte, (colpo di scena che mi ha fatto urlare!) e vorrei saperne di più, di più, di più!

Poi sono arrivata al finale che mi ha tenuto col fiato sospeso e giunta all'epilogo non potevo credere di aver finito! NO, NO, NO!

Come credo che abbiate capito questo libro mi è piaciuto tantissimo, come nel primo ne sono rimasta incantata e affascinata, l'autrice sa come far tenere incollato il lettore alle pagine.
E' un libro ricco di emozioni, con avventura, amore, dolore (sigh!) e anche dei momenti che sanno far sorridere e le ambientazioni sono favolose, un tuffo nel deserto e nei meravigliosi palazzi. Meraviglioso.

VOTO FINALE
Un intera galassia

Bene, dopo questa recensione dove mi sono messa un po' a "fangirlare" dandomi un po' di contegno io vi saluto!



6 commenti:

  1. Ciao grazia, io ho amato il libro ! Bellissimo, perciò mi ritrovo nella tua recensione.
    Un abbraccio, R ❤️

    RispondiElimina
  2. Attendevo la tua recensione per poter delirare ancora e ancora su questa MERAVIGLIA!!
    Sono sicura che rileggerò questa duologia il prossimo mese e per tutta la vita!Shazi e Khalid sono la più bella OTP di sempre!Anche se ammetto che in questo capitolo ho avuto pena per Tariq (Diamogli una gioia!) e mi sono disperata per tu sai chi T.T quello è stato un colpo basso ,soprattutto dopo quella dichiarazione d'amore degna di un film di Sparks!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrivata in quel punto io non volevo crederci, ci ho sperato fino all'ultimo! Ci sono rimasta malissimo! T.T
      Per Tariq, nell'epilogo, si è aperta una speranza...chissà come è andata a finire però!

      Elimina
  3. io ti adoro e credo che farò la tua stessa fine quando finalmente riuscirò a leggerlo!!! Ho persino paura a leggerlo perché non voglio poi finirlo, so che mi capisci perfettamente

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥