venerdì 22 maggio 2020

|Recensione| Tuo, Simon di Becky Albertalli

Una recensione?
Davvero?
Ma che novità!

Vi direi di non cincishiare oltre e andiamo!


Tuo, Simon 
di Becky Albertalli
Editore: Mondadori
Pagine: 252
Prezzo: 17,00
Link d'acquisto: Amazon
Simon ha diciassette anni e un amore segreto per Blu, un ragazzo conosciuto on line con cui intrattiene un'intensa, tenera corrispondenza. Il loro rapporto è al sicuro finché un'email non finisce nelle mani sbagliate: quelle di Martin, il bullo della scuola, che ora minaccia di rivelare a tutti lo scoop dell'anno... a meno che Simon non l'aiuti a conquistare Abby, la ragazza di cui è innamorato ma che non lo degna di uno sguardo. Per proteggere il suo amore, Simon dovrà affrontare per la prima volta la paura di uscire dal guscio che ha costruito intorno a sé, trovando il coraggio di rinunciare alle proprie sicurezze per fare spazio alla bellezza e alla libertà di essere se stessi. Email dopo email, il sentimento per Blu cresce, e così la voglia di conoscersi e di far conoscere agli altri chi è davvero.

martedì 12 maggio 2020

|Recensione| Winter - Cronache lunari di Marissa Meyer

UNA NUOVA RECENSIONE TUTTA PER VOI!
Ho finito le Cronache lunari, un po' mi piange il cuore, ma dall'altro canto mi sto mettendo in pari con le serie!
Brava io!
Bravissima!

Così se ne inizio altre non mi sento molto in colpa!

Siete pronti per scoprire cosa ne penso??

Winter
di Marissa Meyer
Serie: Cronache lunari #4
Editore: Mondadori
Pagine: 655
Prezzo: 19,00
Link d'acquisto: Amazon
La giovane principessa Winter è molto amata dal suo popolo per la sua grazia e la sua gentilezza. E, nonostante le cicatrici che ne deturpano il volto, è considerata uno splendore dai Lunari, anche più della regina Le-vana, la sua matrigna. Winter, poi, disprezza la sovrana con tutta se stessa, anche perché sa che la donna non approverà mai i suoi sentimenti per il bel Jacin, amico d'infanzia nonché guardia del palazzo. Ma Winter non è la fragile creatura che Levana pensa che sia. Infatti, la ragazza ha l'occasione di privarla del suo potere. E ora, grazie all'aiuto della cyborg Cinder e delle sue alleate, le viene offerta la possibilità concreta di dare inizio a una rivoluzione che rovesci la sovrana e ponga fine così alla guerra che infuria ormai da tanti, troppi anni. Riusciranno Cinder, Scarlet, Cress e Winter a sconfiggere Levana e a trovare ognuna il proprio lieto fine? In questo ultimo volume delle "Cronache lunari", Marissa Meyer costruisce un finale mozzafiato che di certo non deluderà i tanti fan della serie.

martedì 5 maggio 2020

|Recensione| Cress - Cronache lunari di Marissa Meyer

NUOVA RECENSIONE!
ULALALALALA!
Ormai lo considero un evento!
Dai, che forse riprendo i ritmi di lettura. Forse!

Voi come state?
Ditemi un po'!

Ma prima: recensione!

Cress 
di Marissa Meyer
Serie: Cronache lunari #3
Editore: Mondadori
Pagine: 446
Prezzo: 19,00
Link d'acquisto: Amazon
Cress ha solo sedici anni e per gran parte della sua vita ha vissuto prigioniera o, come preferisce dire lei, "damigella in difficoltà" su un satellite in orbita nello spazio, dove gli unici contatti con l'esterno sono avvenuti tramite Internet. Ed è proprio attraverso la Rete che viene contattata dalla Rampion, la nave spaziale del capitano Carswell Thorne, sulla quale viaggiano anche Cinder, Scarlet e Wolf. Cress, infatti, negli anni di isolamento forzato è diventata una hacker eccezionale, e proprio per questo motivo pare l'unica speranza per mettere in atto il piano di Cinder e sconfiggere una volta per tutte la regina Levana e il suo terribile esercito prima che invadano la Terra. Per farlo, però, Cinder e i suoi devono prima di tutto liberare Cress. Peccato che, una volta approdati sul satellite in cui è imprigionata, il piano non vada esattamente come previsto... Dopo "Cinder" e "Scarlet", Marissa Meyer ci regala il terzo romanzo della saga delle "Cronache lunari", dove i colpi di scena si succedono in un mix di azione, humour e romanticismo.

mercoledì 29 aprile 2020

|Recensione| Due cuori in affitto di Felicia Kingsley

SALVE SALVINO GENTE!
Ecco di ritorno una recensione di "La spacciatrice si veste di rosa"!
Ormai da qualche mese mi impegno a leggere un romanzo rosa al mese e senza farlo apposta si tratta sempre di un libro di Felicia Kingsley, ma dal prossimo mese potrò cambiare?
Chissà!

E RIDENDO E SCHERZANDO (PPPPPPFFFFFFFF!!!) SIAMO GIÀ A MAGGIO.

Ma comunque, a quale libro toccherà oggi?

Due cuori in affitto
di Felicia Kingsley
Editore: Newton Compton
Pagine: 351
Prezzo: 10,00
Link d'acquisto: Amazon
Summer ha ventisette anni ed è californiana. Blake ne ha quasi trentatré ed è newyorkese fino al midollo. Lei aspira a diventare sceneggiatrice, ma per ora è solo assistente del direttore di produzione di una serie tv. Lui è uno scrittore da svariati milioni di copie e i suoi bestseller sono sempre in classifca sul «New York Times». Summer è fidanzata con un uomo molto più grande di lei, mentre Blake è un consumato casanova e nel suo letto entrano ed escono pop-star, attrici e modelle. Lei è una persona ordinata, precisa e mattiniera, fa yoga e beve tè verde; lui fa colazione con un Bloody Mary e due Marlboro, vive nel caos e non si sveglia mai prima delle due del pomeriggio. Summer e Blake non hanno proprio niente in comune, a parte una casa delle vacanze che per un mancato passaggio di informazioni è stata affittata a entrambi. Uno dei due se ne deve andare, ma entrambi hanno ottime ragioni per restare. E le ragioni potrebbero aumentare con il passare dei giorni...

mercoledì 22 aprile 2020

|Recensione| Il cannocchiale d'ambra di Philip Pullman

ED ECCO UNA NUOVA RECENSIONE!
Sì, capita sempre più raramente, ma capita!

E allora io direi non perderci in inutili farneticamenti!


Il cannocchiale d'ambra
di Philipp Pullman
Serie: His dark materials #3
Editore: Salani
Pagine: 451
Prezzo: 16,90
Will è in possesso di un misterioso coltello che permette il passaggio tra i mondi e che ora è l'unico mezzo per liberare Lyra, tenuta addormentata dalla signora Coulter in una grotta del suo mondo. Ma Will non è l'unico a cercare la ragazzina, centro di un'antica profezia delle streghe... Will e Lyra sono coscienti di avere un compito importante da svolgere, ma non sanno quale sia: perché la profezia si avveri non dovranno obbedire a un destino precostituito, ma essere liberi di scegliere. Una storia epica che supera i confini tra cielo e terra in una poetica unione di avventura, filosofia, mito e religione.

martedì 14 aprile 2020

|Recensione| La lama sottile di Philip Pullman

Lalalalalà!
È passata Pasqua, certo molto diversa dal solito, non la dimenticheremo, ma è passata.
Avete fatto qualcosina di carino?
Io ho mangiato e non sarebbe neanche una novità, ma tant'è...

Ah, ho anche letto! Questa è una novità, vero?
Ho finito proprio il libro di cui vi sto per parlare, iniziamo!

Ovviamente sono presenti piccoli spoiler sul primo libro.






L'EDIZIONE LETTA DA ME NON È PIÙ IN COMMERCIO, METTO LA NUOVA.
La lama sottile
di Philip Pullman
Serie: Queste oscure materie #2
Editore: Salani
Pagine: 292
Prezzo: 16,90
Link d'acquisto: Amazon

La giovane e intrepida Lyra si sta incamminando sul ponte costruito dal padre, Lord Asriel, verso un ignoto nuovo mondo.
È sola. Ha alle spalle un’avventura meravigliosa quanto sconvolgente: la sua infanzia al Jordan College, il sadismo lucido della signora Coulter, la madre ritrovata, il suo viaggio verso il Nord, l’incontro con Iorek Byrnisson, l’orso corazzato, e con le streghe che vivono centinaia di anni e solcano i cieli sui loro rami di pino-nuvola.
Lyra è predestinata da secoli a salvare dalla distruzione il suo mondo, che somiglia all’Inghilterra dei primi del Novecento, ma dove, accanto agli Zeppelin e alle lampade a olio, esiste una fisica – chiamata «teologia sperimentale» – che conosce già le particelle elementari, dove tutti hanno un proprio daimon, grazie al quale non si è mai soli. In questo mondo molti rimangono i misteri: la Polvere che si riversa sulla Terra dall’Aurora, gli Ingoiatori, fantomatici rapitori di bambini, l’aletiometro, uno strumento simile alla bussola, che misura la verità.
Dopo La bussola d'oro, nel mondo delle Oscure Materie lo scenario si amplia: da un mondo intermedio, in cui Lyra arriva attraverso il ponte, la ragazza approderà nel nostro, dove l’aspettano altri incredibili incontri e la soluzione di alcuni misteri. Se vasta è la scena, profondo è il dramma: insieme al suo nuovo compagno di avventura, Will Parry, Lyra rimarrà coinvolta nella più ardita delle guerre e, malgrado i pericoli e le fatiche cui è sottoposta, non esiterà nella sua marcia verso il vero.