giovedì 4 gennaio 2018

Storia di un bambino e il suo viaggio on the road. Arrivederci tra le stelle di Jack Cheng |Recensione|

LA PRIMA RECENSIONE DELL'ANNO...
...anche se il libro l'ho letto l'anno scorso.
L'ho finito la sera del 30 e il 31 ero troppo incasinata per pubblicare qualcosa perciò eccola qui. Per voi va bene lo stesso no? E anche se così non fosse vi deve andare bene lo stesso.


Io sono ancora in fase post rotolamento festività e devo ancora capire per bene che giorno sia, ma tutto sommato potrebbe andare peggio: potrei continuare a mangiare come se avessi uno stomaco senza fondo, ma fortunatamente ho smesso. 
Non sono brava, eh?
Bravissima.

HO FAME. FAME. FAME.

Passiamo alla recensione che è meglio. Molto meglio.


Arrivederci tra le stelle 
di Jack Cheng
Editore: Bompiani
Pagine: 256
Prezzo: 15,00 euro
Alex Petroski ha undici anni, ama lo spazio e i razzi, sua madre, suo fratello Ronnie e il suo cane, Carl Sagan - chiamato così in onore dell'astronomo suo grande eroe. Alex ha costruito un razzo e desidera con tutte le forze lanciarlo per poter inviare nello spazio il suo Golden iPod, proprio come Carl Sagan (lo scienziato, non il cane) aveva fatto nel 1977 con il Golden Record: il disco d'oro che porta le voci e i suoni più belli del nostro pianeta agli alieni. Dal Colorado al New Mexico, da Las Vegas a Los Angeles, Alex registra tutto quello che gli accade lungo la strada per mostrare agli extraterrestri com'è la vita sulla Terra, la sua Terra. Ma la destinazione continua a cambiare. E i bizzarri, scombinati personaggi che incontra lungo la strada possono prepararlo solo in parte ai segreti che sta per scoprire: dalla verità sul padre perduto molti anni prima al fatto che la sua famiglia è più grande di quanto crede.

Prendete un ragazzino di undici anni, il suo cane, il suo più grande sogno, un amore sconfinato per l'universo e un viaggio on the road e otterrete un libro che vi farà sorridere e anche emozionare!
Questo è quello che stato per me Arrivederci tra le stelle.
Attraverso sue pagine ho fatto la conoscenza di Alex che grazie alle sue registrazioni mi ha fatto vivere un'avventura pazzesca!
Ma chi è Alex?
Alex è un concentrato di tenerezza e amore per la scienza! Peccato che la sua storia non sia propriamente felice: la madre nonostante viva con lui è completamente assente per dei motivi che non sospetta minimamente e il fratello maggiore li ha lasciati per scappare da una vita che l'opprimeva. Per questo il piccolo Alex bada a se stesso, e alla madre, come meglio può un ragazzino di undici anni anzi forse anche meglio, perchè il nostro protagonista potrà anche avere undici anni, ma è responsabile come un ragazzino di tredici o addirittura quattordici anni! Gli adulti questo mica lo capiscono...
Così Alex parte per un viaggio per poter finalmente realizzare il suo sogno, lanciare il suo razzo nello spazio! Sembra difficile? E invece no! Per il nostro piccolo protagonista e per la sua volontà di ferro niente è difficile! Partirà insieme al suo fidato cagnolino Carl Segan e forse non scoprirà i segreti dell'universo, ma troverà qualcosa di meglio: imparerà a conoscere meglio se stesso e scoprirà di avere una sorella...ops!, Terra! Una ragazza che si ritrova davanti un bambino che scopre essere suo fratello e tra di loro in brevissimo tempo nascerà un legame estremamente forte.
Un libro di una tenerezza disarmante perchè mi ha fatto vedere il mondo attraverso gli occhi di un bambino che sa davvero tanto dello spazio e così poco delle stranezze del mondo degli adulti. Per lui l'amore e l'amicizia sono qualcosa di semplice e di naturale e non capisce come mai in un modo o nell'altro si riesca sempre a complicarli.
Che matti!

Ho sorriso e ho quasi pianto mentre leggevo. Alex è un ragazzino che mi ha letteralmente catturata con il suo grande cuore, la sua arguzia e le sue battute!
Un libro che con la sua semplicità mostra che il mondo per quanto complicato ha dei lati ancora belli che solo un bambino riesce a cogliere completamente! 



VOTO FINALE
☆☆☆☆ su cinque

E con questo si conclude la prima recensione dell'anno! Vi ho incuriosito almeno un po'?

Sempre con tanto affetto,



5 commenti:

  1. Ce l'ho in WL, spero tanto di recuperarlo al più presto *O*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un libro che mi ha fatto anche emozionare, te lo consiglio! ^^

      Elimina
  2. Ho letto recentemente questo libro e mi è piaciuto. https://robbyroby.blogspot.it/2017/12/letture-2017-25-arrivederci-tra-le.html

    RispondiElimina
  3. Messo in lista da un pò ormai ma non avevo sentito pareri al riguardo :) grazie!

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥