martedì 26 luglio 2016

Cosa penso di...#43 L'orribile karma colpisce ancora di David Safier |Recensione|

Salve sono Grazia e sono una lettrice maniaco compulsiva.

*"Ciao Grazia!"*

E non leggo da un settimana.

*cenni d'assenso e d'incoraggiamento*

O forse dovrei dire che non leggevo da una settimana. Sabato ho letto un libro in solo due ore e adesso ne sto leggendo divorando un altro che è bellissimo, meravigliosissimo, stupenderrimo (?) e....


OKAY.
OKAY.
Mi fermo.

Non sono qui  per parlare del meraviglioso libro che sto leggendo. NO.
Vi parlerò del carinissimo libro che ho letto!

E con questo vi annuncio che il mio breve blocco del lettore si è concluso e per fortuna direi! Anche se il 'meh' è sempre lì in agguato...



Ma comunque.

Qual è il libro che mi ha 'sbloccato'?


L'orribile karma colpisce ancora 
di David Safier
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 288
Prezzo: 17,90 euro
SINOSSI
Daisy Becker è un'aspirante attrice senza talento che passa il tempo a bere, fumare e rubare soldi e fidanzati ai suoi coinquilini.
Il passato non l'aiuta e un futuro non lo vede ancora… fino al giorno in cui il suo agente la chiama per offrirle una parte nel nuovo film di James Bond!
La sconclusionata ragazza si prepara in cinque minuti netti, truffa un irascibile taxista moldavo in due e, coperta solo da una stringatissima tutina nera di latex, si fionda sul set.
Dove combina il peggior pasticcio della sua già pasticciatissima vita, e proprio ai danni dell'arrogante star hollywoodiana che interpreta 007: il bellissimo, biondissimo, sexyssimo Marc Barton.
E siccome non c'è limite al peggio, Daisy cerca di rimediare infilandosi nella sua fuoriserie rombante. Provocando, però, un incidente di rara, cinematografica e fatale spettacolarità.
Una volta morti, i due si trovano al cospetto di Buddha: poiché sono stati pessimi soggetti in vita, accumulando un karma tremendo, devono pagare per i loro vizi.
Reincarnandosi nell'essere meno individualista e dotato di personalità della terra: la formica soldato.
Iniziano così le tragicomiche peripezie di Daisy e Marc, che desiderano con tutte le loro forze tornare umani. E per farlo dovranno sforzarsi di essere migliori di prima. Ma molto migliori di prima.
Divertente e scoppiettante come le commedie di Hollywood, il nuovo romanzo di Safier, detto il Woody Allen di Brema, riprende il meritato successo de L'orribile Karma della Formica con il suo stile inconfondibile.


Terzo libro di David Safier che leggo e terzo libro che ho letteralmente divorato in pochissime ore, non so come ma i suoi libri hanno la sconvolgente capacita di farsi leggere in un soffio, lasciandosi dietro un sorriso, parecchi sorrisi.

In questo libro abbiamo Daisy e cosa dire su di lei?
Daisy è un po' disonesta, un po' bugiarda e po' senza lavoro, ma quando sembra averlo trovato proprio nel nuovo film dedicato a James Bond, le succedono parecchie cose: perde il lavoro, ammazza il cane più amato del mondo (ma è stato un incidente eh!) e nel giro di poche ore si ritrova...morta e proprio insieme a quell'odioso (e bellissimo) attore che le ha fatto perdere il lavoro (nonché padrone del povero cagnolino)!
Ma non finisce mica qui!

Credete nel Karma? E nella reincarnazione?
No?
Allora dopo questo libro ci farete un pensierino!
Perchè i nostri due protagonisti si ritrovano ad essere delle formiche 'grazie' al loro karma negativo e proprio in questa forma Daisy assiste al proprio funerale (cosa che tutti noi vorremmo, no? lol) e capisce che morendo ha perso molte cose e soprattutto una persona a cui vuole molto più bene di quel che credeva e....no!
Deve far di tutto per tornare ad essere un umana, di tutto! Anche fare azioni buone e del tutto altruiste.
Così inizia il viaggio di Daisy e di Marc in cui impareranno a collaborare perchè il loro è un obiettivo comune e leggendo capirete il perchè.
E fra formiche in guerra, cicogne in volo e vivendo la lenta vita delle lumache capiranno che dentro di loro c'è qualcosa di davvero speciale, una forza che non credevano di avere e perchè no? Anche un po' d'amore.
Sempre difficile da trovare soprattutto quando si è in forma animale ed è impossibile comunicare con chi vorresti!

Un libro che ha in sè un po' di tutto e che finirete per leggere in brevissimo tempo proprio come è successo me!
Forse, forse, forse... dei tre che ho letto non è il migliore: la trama è simile a L'orribile Karma della formica e non è tra i più divertenti, ma sicuramente ha quel 'qualcosa' che me l'ha fatto piacere e vi ricordo che è stato il libro che ha interrotto il mio periodo 'meh' perciò ve lo consiglio!
E poi come si fa a dir di no a quel panda sulla copertina?
Come?!?


Sì, ci sono pure i panda in questo libro!
Panda un po' strani e molto...lussuriosi (capitemi! lol).

Ah, e fate attenzione alle formiche che incontrate, non si sa mai chi potreste incontrare!

Per questo è tutto gente!
Alla prossima,


12 commenti:

  1. Mi hanno sempre fatto venire il sorriso questi titoli e queste copertine e una mia amica ha letto il primo.. prima o poi rimedierò!

    RispondiElimina
  2. Anche io voglio rimediare al piu' presto Grazia, dalla tua recensione ho capito che mi sono persa un libro bellissimo! ❤️❤️❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non è neanche il migliore, ecco! Quello che mi ha fatto più ridere è stato La mia famiglia e altri orrori xD

      Elimina
  3. OK, è plausibile che non avrò mai occasione di leggere questo libro (a meno che non ci sia la remota possibilità che io mi reincarni post-mortem), però c'è che adoro le tue pazze recensioni e non potevo non fermarmi a dare un'occhiata. E niente, continuo a ridere!
    Credo che non calpesterò più una formica in vita mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ogni insetto potrebbe essere chiunque xD

      Elimina
  4. I titoli e le copertine mi piacciono sempre molto, ma avevo letto il primo e non mi era piaciuto molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi L'orribile Karma della formica? L'ho trovato abbastanza carino c:

      Elimina
  5. Di Safier ho letto solo "Delirio di una notte di mezza estate" e l'ho odiato! D: Troppe battute da scuole medie, più un uso sottile di razzismo e omofobia che mi ha un po' infastidita... questo libro però l'ho visto spesso sugli scaffali in libreria, magari potrebbe piacermi e farmi ricredere su questo autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di quello neanche la trama mi ispirava troppo._.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Di quest'autore sono tutte molto simpatiche! C:

      Elimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥