venerdì 25 maggio 2018

Sempre di amore si tratta di Susanna Casciani |Recensione|

Cose per cui amo alzarmi la mattina:
- la colazione.
Ok. un motivo basta, no? Pff


Bene, non perdiamoci in inutili cincischiamenti perchè il libro di oggi è un libro che...


Sempre di amore si tratta 
di Susanna Casciani
Editore: Mondadori
Pagine: 163
Prezzo: 16,00
Link d'acquisto: Amazon
«Bisogna prendersi cura dei doni come se fossero piccoli fiori selvatici: sbocciano senza il nostro aiuto, ma dobbiamo fare attenzione a non calpestarli, a non maltrattarli». E la piccola Livia di doni ne ha eccome. Come si fa a non accorgersene? Lei è una che quando si muove assomiglia a una nuvola trascinata dal vento, capace di rendere più colorato tutto quello che tocca. È timidissima, parla poco, però sorride a tutti. E poi ama scrivere, perché farlo la fa sentire diversa, nel senso di speciale, come se nelle sue vene al posto del sangue scorressero le parole. È un cuore puro il suo, e fragile, e per questo avrebbe bisogno di essere accudito e protetto. Però si sa, le stelle, le stesse alle quali Livia bambina si rivolge sommessamente tutte le sere, seduta sul terrazzo di casa, molto spesso si fanno gli affari loro e non sempre hanno voglia di guardare giù, di ascoltarci. Infatti, a un certo punto, nella vita di Livia accade qualcosa che le inceppa il cuore. Coll'aggravarsi della depressione della madre, tutto per lei diventa faticoso, difficile. Ragazzina sognatrice e poi giovane donna, Livia cerca comunque di spiccare il volo ma, quasi fosse una farfalla con un'ala di seta e una di piombo, non fa che sbattere da tutte le parti rovinando puntualmente al suolo. Così, caduta dopo caduta, sfinita da un amore - quello per la mamma malata - che si ciba della parte migliore di lei, inizia a non fare più caso alle piccole magie che accadono ogni giorno e finisce per rassegnarsi a lasciare andare tutti i suoi sogni. Quel che non sa è che l'amore è più potente di qualsiasi delusione e sa farsi largo anche tra le macerie di una vita che odora di terra bruciata come la sua. «Sempre d'amore si tratta» racconta la storia di Livia, dall'infanzia all'età adulta. E lo fa attraverso lo sguardo delle tante persone che, in momenti diversi, ne incrociano la strada, anche solo per poche preziose ore. Tante istantanee capaci di tratteggiare con precisione l'esistenza di una singola persona ma al contempo di raccontare anche un po' di tutti noi, di quanto sia difficile accogliere l'amore nella nostra vita, prendercene cura, proteggerlo e quanto sia spesso più facile, piuttosto, fuggirlo, maltrattarlo o convincersi di poterne fare a meno.
...un libro che dovete leggere perchè è bellissimo.

FINE RECENSIONE

No, non funziona così vero. Se fosse così la mia vita sarebbe molto più semplice e invece devo mettermi di impegno e scrivere ciò che il libro mi ha trasmesso, quello che mi ha dato e qui, miei cari, iniziano i problemi.
Come diamine riesco a parlavi di questo libro senza ciarlare senza sosta?
Perchè questo libro è bellissimo, ma questo l'ho già scritto.
Questo libro è stupendo (diverso, no?) perchè è un mix di sentimenti, di personaggi che arrivano prepotentemente dritti al cuore, un mix che mi ha travolto lasciandomi in balia di emozioni che ho faticato ad elaborare, ma a conti fatti posso dire una sola cosa: questo è un libro che ho sentito mio, dalla prima all'ultima pagina.
Conoscevo già la maestria con la quale Susanna Casciani dà voce ai sentimenti, già da molto molto tempo seguo la sua pagina facebook, Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore, e lì anche in sole poche parole riesce a dire e a far sentire così tanto da rimanere quasi senza parole ed è quello che è venuto fuori in questo libro.
Pura emozione.
Emozione che fa riflettere, che lacera, ti sconvolge e riesce a mettere insieme ancora e ancora.

Al centro della storia ci sarà Livia, una bambina che vedremo crescere e diventare adulta dagli occhi di chi la circonda, a conoscere la sua storia saranno persone che la conoscono da sempre e altre il cui incontro è durato un battito di cuore, ma Livia ha il dono di non essere dimenticata facilmente.
Livia bambina è vita, è sorrisi ed è speranza, ma poi...
...poi succede che la vita le mette in mezzo anche la tristezza.
Una tristezza profonda che con e sue radici le imprigiona il cuore e lo stritola giorno dopo giorno. Una malinconia come quella non va via in un soffio, non basta un sorriso, non basta un "Sto bene", è qualcosa che assorbe Livia sempre di più ed è così che Livia cambia.
Livia adulta è apatia, occhi spenti, sorrisi vuoti e sensi di colpa

Tutto questo verrà visto da occhi esterni, occhi che hanno visto crescere Livia, un padre, la migliore amica, un libraio, la maestra, compagni di scuola. Persone che attraverso queste pagine ho imparato a conoscere ed è stato come trovare un pezzo di me in ognuno di loro: paure, inadeguatezze, dubbi e la solitudine che sembra accomunare ognuno di loro.
Vi sfido a non sentire un profondo senso di appartenenza a questo romanzo, anche se in piccole parti ogni singolo personaggio è costruito, in maniera perfetta, per non far sentire solo chi legge.
Personaggi veri che potremmo incontrare ovunque, che potremmo sentire in una parte di noi stessi e a cui Susanna Casciani ha saputo dare voce con estrema delicatezza con uno stile unico e intriso di emozioni.

Un libro bello, di una bellezza così pura e sorprendente che non posso non consigliarvi.

"Certe tristezze non si possono curare perchè, semplicemente non sono malattie. Ci scorrono nel sangue, ci bruciano sotto la pelle, ci affaticano non possono distruggerci. Non finchè sentiamo che c'è ancora qualcosa per cui valga la pena lottare, un'idea, un sogno, una speranza, magari un sorriso."

VOTO FINALE
☆☆☆☆☆ su cinque

Alla fine non mi sono dilungata troppo, ma spero di avervi convito nel leggere questo libro.
Se lo avete già fatto, mi trovate qui.

With love,


7 commenti:

  1. Mi hai incuriosita parecchia! Ci penserò perché la Casciani è un autrice che mi ha sempre affascinato, ma che purtroppo non ho ancora letto :(

    RispondiElimina
  2. Libro bellissimo! Per me bastava <3

    RispondiElimina
  3. Ciao. Ho letto diversi pareri positivi su questo libro. Dovrò procurarmelo!

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥