giovedì 10 maggio 2018

L'altro volto del cielo di Chiara Panzuti |Recensione in anteprima|

Oggi esce il nuovo libro di Chiara Panzunti, correte a prenderlo. 
Subito.
Poi, tutti insieme gridiamo a gran voce: "ESCI IL TERZO LIBRO!!"

Se non avete ancora iniziato questa serie non potete capire, perciò vi consiglio di leggere il primo e poi fiondarvi su questo!
ORA.



Anzi, prima leggete la mia recensione, che (giuro!!) sarà calma e pacata!


L'altro volto del cielo
di Chiara Panzunti
Serie: Absencce #2
Editore: Fazi
Pagine: 200
Prezzo: 15,00
Link d'acquisto: Amazon
In L’altro volto del cielo, nuovo capitolo della trilogia di Absence, è trascorso appena un mese dall’inizio del gioco insidioso di cui l’uomo in nero tiene le fila, e le coordinate dell’ultimo biglietto conducono Faith e i suoi compagni a Est. L’invisibilità è diventata per Faith, Jared, Scott e Christabel una strana routine, per sopravvivere in un mondo che non ha memoria di loro, e il motivo che li spinge a continuare il viaggio intrapreso per tornare a esistere. Ma il siero NH1 comincia a indebolire il fisico dei ragazzi e la conquista dell’antidoto si fa sempre più indispensabile. Soltanto Faith sembra resistere agli effetti collaterali e sviluppa un’inaspettata prontezza fisica e mentale. Sotto l’ombra dell’Illusionista e sulle tracce dei biglietti dell’uomo in nero, i ragazzi della squadra Gamma fronteggiano più volte le squadre degli Alfa e dei Beta: il gioco, però, comincia a svelare il suo lato crudele, che non accetta provocazioni né debolezze. Dopo uno scontro violento con una squadra avversaria nella base navale di Changi Bay, a Singapore, Faith scoprirà alcuni risvolti delle regole spietate dell’Illusionista e si troverà faccia a faccia con l’altro volto della competizione e di se stessa. Secondo volume della trilogia, L’altro volto del cielo mette in scena la battaglia interiore che divide Faith tra la lealtà verso i suoi amici e la fascinazione per un futuro da combattente, dimentica di tutti e da tutti dimenticata. A cosa saremmo disposti a rinunciare se ci venisse offerta una nuova possibilità per riaffermare noi stessi? La nostra identità consiste più nel ricordo di ciò che eravamo o in ciò che ancora possiamo essere? Un libro magnetico e profondamente attuale, dove la battaglia più difficile è quella con noi stessi.
Aspettavo questo libro dal momento stesso in cui  ho finito il primo. Facendo due calcoli aspetto il secondo libro della serie di Absence da 242 giorni.
Un'attesa infinita.
Non potete immaginare la gioia non appena ho saputo dell'uscita di questo secondo libro!
Salti di gioia.
Urla di gioia.
La gioia si è impossessata della sottoscritta.
EVENTO PIÙ UNICO CHE RARO.
Poi, quando ho iniziato a leggerlo in me è nata pure qualcos'altro: l'aspettativa.
Il primo libro mi era piaciuto davvero tanto (tantissimo) e le mie aspettative sul seguito erano altissime, ma ho deciso di andarci cauta perchè il secondo libro di una serie può essere la conferma di un successo o la completa disfatta. Con questo libro Chiara si è dimostrata perfettamente in grado di non deludere il lettore, anzi personalmente l'ho trovato ancora più bello ed emozionante del primo.

Un secondo libro che mi ha fatto ritrovare i personaggi che mi erano tanto piaciuti nel primo: Faith, Jared, Scott e Christabel. Quattro ragazzi che da un momento all'altro sono completamente diventati invisibili, sembrano spariti dalla faccia della terra e nessuno sente la loro mancanza, nessuno si ricorda di loro. Tutto a causa di un perverso 'gioco' di un uomo, l'Illusionista, che li ha scelti tra tanti altri per completare delle missioni intorno al mondo per testare la loro resistenza contro il siero che gli è stato iniettato, l'NH1, che è la causa della loro invisibilità e della loro lenta distruzione.
Perchè il siero non solo li rende invisibili e assenti dal mondo, ma piano piano li annulla. 


[..]Era un continuo distrarsi, annullarsi, e poi scomparire.

Le forze per i quattro ragazzi iniziano a mancare, sono stanchi e le speranze li abbandonano, la loro è una corsa contro il tempo per potere arrivare nei luoghi indicati dall'uomo misterioso e non sono soli, a intralciare i loro piani ci saranno le altre due squadre che insieme a loro sperano di uscire illesi da questo folle gioco, sono gli Alfa e i Beta
In questo libro faremo la conoscenza in particolar modo degli Alfa, la squadra più agguerrita e, come si scopre, quella che sa più cose su chi ha dato inizio a tutto questo.
Tornando ai nostri quattro protagonisti, questa nuova avventura si concentra su Faith, sulle sue paure e su quello che le sta succedendo durante questo viaggio attorno al mondo. Il suo non è solo un disagio fisico, ma anche mentale: piano piano la vecchia Faith sta lasciano il posto a qualcosa di nuovo, una ragazza più coraggiosa, più spregiudicata, più combattiva, una Faith guidata da una rabbia cieca e indefinita che la spinge ad agire quasi senza riflettere.
Gli eventi porteranno Faith a conoscere qualcosa di più sul gioco a cui stanno partecipando, ma non si tratta di un semplice gioco, in ballo c'è molto altro, qualcosa di molto più grosso, peccato che gli equilibri della squadre siano stati stravolti.

Con questo io taccio e non dico altro, perchè quello che leggerete in questo libro è qualcosa che dovete scoprire piano piano, assaporando ogni pagina e ogni dettaglio, perchè nulla è lasciato al caso.
Chiara Panzuti ci regala ancora una volta una storia fatta di colpi di scena, ma in questo secondo libro la storia prende un ritmo più serrato, più adrenalinico che lascia il lettore senza fiato, un climax di eventi che si susseguono senza sosta e che ancora una volta mi ha lasciato con la voglia di conoscere ancora di più come proseguiranno le vicende dei nostri protagonisti e la loro lotta contro l'invisibilità. Un'invisibilità che li porta sparire sempre più in modo concreto, definitivo.

Un libro che cattura il lettore, lo ammalia e fa crescere in lui una certa angoscia come se l'invisibilità fosse propria, come se non ci fosse più tempo, come se non ci fosse più scampo.
Perchè la paura di svanire, di essere dimenticati ci accomuna tutti e in questo libro prende consistenza ed è terribile.

Sono davvero curiosa di sapere come continueranno le avventure per i nostri protagonisti, anche perchè adesso le cose iniziano a farsi davvero interessanti!

VOTO FINALE
☆☆☆☆☆ su cinque

Se avete letto il primo libro dovete subito correre a leggere questo.
CORAGGIO!!



2 commenti:

  1. Wow! Addirittura il massimo... Vorrà dire dovrò prenderlo in considerazione :)

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥