martedì 4 luglio 2017

#48 Cosa penso di...L'ultima notte al mondo di Bianca Marconero |Recensione|


Credo che sia d'obbligo iniziare la recensione di questo libro con questa canzone, non solo per via del titolo e perchè è parte della storia stessa, ma perchè la sottoscritta l'ha cantata e continua a cantarla ad intervalli regolari da quanto ha iniziato a leggerlo.
E poi in questo video ci sono parecchie cose di cui ho bisogno: il freddo, la neve e anche un Tiziano Ferro non sarebbe male...ma vabbè.


Sì, diamo inizio alla recensione che è meglio!

L'ultima notte al mondo
di Bianca Marconero
Editore: Newton Compton
Pagine: 448
Prezzo: 5,90 euro
SINOSSI
Marco Bertani ha ventitré anni, alle spalle un'adolescenza tutt'altro che semplice e davanti a sé un futuro nel quale potrà contare solo su se stesso. Un giorno inaspettatamente si imbatte in Marianna Visconti, ex compagna del liceo e amore non corrisposto della sua vita. I loro mondi non potrebbero essere più lontani: Marianna, dopo aver studiato negli Stati Uniti, sta facendo pratica legale presso il prestigioso studio di un amico di famiglia, mentre Marco sbarca il lunario lavorando come operatore per una rete televisiva locale. Quando però le viene prospettata l'occasione di condurre un programma ideato proprio da lui, Marianna decide di accettare la sfida, convinta che cosi potrà dimostrare a Luca, il fidanzato con cui è in crisi, di cosa è capace: lei e Marco si troveranno quindi a lavorare gomito a gomito e scopriranno di non essere poi così diversi come credevano... E non finisce qui: tra le pagine del prequel, "Ed ero contentissimo", in coda a questo volume, scoprirete un Marco adolescente sui banchi di scuola.

Lui è Marco, un ragazzo venuto fuori da una famiglia che non può neanche chiamarsi tale e da un passato che non è completamente suo.
Lei è Marianna, perfetta sotto ogni aspetto e con una vita che le sembra cucita addosso.
Lui ama lei, ma lei non ama lui.
Semplice.
Un amore non corrisposto come molti altri.
Un amore nato a tredici anni e mai dimenticato, ma il tempo passa e ciò che sembra impossibile può assumere le sfumature del possibile...anche se è tremendamente difficile.

In questo libro non si ha a che fare con personaggi che sembrano la copia di altri, Marco e Marianna sono reali così come lo siamo io e voi, sono dei personaggi con dei difetti, molti difetti, che si scontrano con una vita che gli è stata quasi imposta: a Marco quella di 'ragazzo difficile' e a Marianna quella di 'ragazza per bene'. I due hanno un solo punto in comune o meglio una sola persona, Luca, fidanzato storico di Marianna e amico di Marco. Nient'altro li unisce e tutto li divide, ma arriva il momento in cui dovranno lavorare insieme per un progetto che serve ad entrambi. Marco deve realizzare il suo sogno e Marianna far vedere a Luca che è in grado di mettersi in gioco e salvare il loro rapporto che è in crisi e allora cambia tutto.
Marco e Marianna non sono più dei quasi sconosciuti, sono una squadra che funziona, funziona alla grande e il loro rapporto poco a poco diventa qualcosa di più, un qualcosa che non sboccia però a causa di parole non dette, sguardi non capiti e mezze verità.

E qui, miei cari, la parte matta della sottoscritta ha preso il sopravvento perchè avrei voluto prendere quei due cari, carissimi, ragazzi chiuderli in un stanza e costretti farli parlare giurando di dirsi tutta la verità nient'altro che la verità e poi dopo li avrei presi a schiaffi, sì a schiaffi, per farli rinsavire un po' perchè questi due meritano il premio Nobel per come si incasinano la vita!
Poi c'è Luca, l'infame, il bugiardo, il figlio di papà, lo stronzo per eccellenza che con un sorriso incanta tutti, ma avvelena come un serpente, lui che merita una morte lenta e dolorosa e tante altre torture atroci...
...se non si fosse capito lo odiato tanto, tanto, tanto. È un personaggio così meschino che non merita nulla se non un bel calcio nel...emh, tanti schiaffi!
Okay, finisco il mio sfogo.
Torno seria.

Marco, Marco, Marco.
Marco è un ragazzo innamorato, così tanto che mi son innamorata del suo amore così perfetto da far sparire tutto il resto, per Marianna farebbe tutto, ha fatto tutto. Potrebbe assumere l'immagine moderna del principe azzurro...ma anche no! Marco non è un principe (per fortuna direi!), non ha un cavallo bianco, ma una Vespa e un cane quasi suo, la sua vita non è una favola e la sua Principessa non ha bisogno di essere salvata, ha solo bisogno d'amore vero.
Entrambi ne hanno bisogno.

La storia che viene fuori dalla penna di Bianca è una di quelle storie che si vive in prima persona, ci entri dentro e non riesci a uscirne fuori, i personaggi diventano i tuoi migliori amici e non si può fare a meno di vivere con loro i loro amori, le loro gioie e i loro dolori.
Questa è una storia di un amore che non semplice, ma è bello da impazzire!

 "E io crederò sempre alle canzoni, crederò ai colpi di fulmine e crederò in lei. Mi ci dedicherò e la amerò come ho sempre fatto."

Poi c'è anche il prequel 'Ed ero contentissimo', l'inizio di tutto, strabello pure quello, ma non vi dico nient'altro! SSSSHHH!

VOTO FINALE 
☆☆☆☆ e mezzo su cinque

Un romance che non è come tutti gli altri!
Leggete questo libro, ve lo consiglio con tutto il mio cuoricino e leggente anche La prima cosa bella eh!

Ah, mia cara Bianca, io aspetto un racconto anche di 10 pagine delle torture riservate a Luca!!
TORTURE ATROCI!

With love,

10 commenti:

  1. Ciao! Questo romanzo sembra una perfetta lettura estiva :-)
    E poi...direi che l'autrice ha una piccola, piccolissima passione per Tiziano Ferro,o sbaglio? Comunque lo amo anch'io, quindi la perdono!

    RispondiElimina
  2. Oh sì dieci pagine di torture per Luca...ma anche per Ugo e le due amiche di Marianna!!

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di leggerlo **

    RispondiElimina
  4. lo scriviamo insieme il racconto delle torture? Ho già qualche idea... Ho amato anche io questo libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììì, Ropolo mettiamoci all'opera! *risata malefica*

      Elimina
  5. Wow questo libro! Davvero bellissimo

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥