mercoledì 30 marzo 2016

Cosa penso di...#13 La chimera di Praga di Laini Tailor |Recensione|

Rieccomi qui lettori.
Oggi per voi la recensione de La Chimera di Praga di Laini Taylor, il primo volume di una trilogia che si concluderà quest'anno, infatti nel mese di Giugno/Luglio dovrebbe uscire il terzo libro.
Questo è stato un romanzo che mi ha molto sorpreso, perchè devo dire con tutta sincerità che all'inizio ero un po' scettica, ma vi dirò di più durante la recensione.

La Chimera di Praga
Serie: Daughter of smoke and Bone #1
Autore: Laini Taylor
Editore: lainYa (Fazi Editore)
Pagine: 383
Prezzo:
14,50

SINOSSI 
Karou ha diciassette anni, è una studentessa d’arte e per le strade di Praga, la città in cui vive, non passa inosservata: i suoi capelli sono di un naturale blu elettrico, la sua pelle è ricoperta da un’intrigante filigrana di tatuaggi, parla più di venti lingue e riempie il suo album da disegno di assurde storie di mostri. Spesso scompare per giorni, ma nessuno sospetta che quelle assenze nascondano un oscuro segreto. Figlia adottiva di Sulphurus, il demone chimera, la ragazza attraversa porte magiche disseminate per il mondo per scovare i macabri ingredienti dei riti di Sulphurus: i denti di ogni razza umana e animale.
Ma quando Karou scorge il nero marchio di una mano impresso su una di quelle porte, comprende che qualcosa di enorme e pericoloso sta accadendo e che tutto il suo universo, scisso tra l’esistenza umana e quella tra le chimere, è minacciato. Ciò che si sta scatenando è il culmine di una guerra millenaria tra gli angeli, esseri perfetti ma senz’anima, e le chimere, creature orride e grottesche solo nell’aspetto esteriore; è il conflitto tra le figure principi del mito cristiano e quelle dell’immaginario pagano. Nel disperato tentativo di aiutare la sua “famiglia”, Karou si scontra con la terribile bellezza di Akiva, il serafino che per amore le risparmierà la vita.
Con questo libro unico, già finalista al National Book Award, tra i più alti riconoscimenti letterari negli USA, e acclamato dalla critica più esigente, Laini Taylor tesse un raffinato modern fantasy permeato dalle intriganti atmosfere praghesi e dalla tradizione mitologica del mondo classico, in cui la ricerca della natura interiore s’accompagna alla scoperta del vero, ma sempre contrastato amore.




Perchè inizio a leggere le serie di cui non ho il seguito o peggio ancora serie che non sono ancora state completate?
Perche devo stare qui ad aspettare?
Io non posso aspettare!
Io devo sapere come continua, lo pretendo adesso!
Non posso logorarmi nell'attesa di conoscere il seguito!
Non ce la faccio! Io DEVO sapere.


Bene, dopo questo deliro, posso iniziare la mia recensione nel modo più serio (lo spero tanto) possibile.
*inspira e espira*
*raccoglie la calma*


Ce la posso fare, ripartiamo dall'inizio e fate finta che quello che avete letto prima non sia mai esistito.
Okay?
Okay. 

MOMENTO COLPA DELLE STELLE



"Chi sono?" è questa una delle tante domande che tormentano la giovane Karou, perchè le non sa chi sia, da dove provenga e chi siano i suoi genitori. L'unica cosa che sa e che la sua vita non è quel che molti definirebbero normale. La ragazza è stata cresciuta da personaggi molto strani: delle Chimere, questi sono degli esseri che nel loro aspetto hanno ben poco di umano, ma sono per Karou quello che molti di noi definirebbero famiglia.
Tutto ciò non è il solo lato strano della sua vita , infatti oltre ad avere dei capelli blu che le crescono di questo colore in modo completamente naturale e avere dei strani tatuaggi che ha avuto fin da bambina sui palmi delle mani, Karou porta a compimento delle strane missioni per Sulphurus, il suo padre adottivo, missioni che consistono nel portare nel suo strano negozio denti di ogni tipo sia animale che umano, anche se lei non sa proprio il perchè e nonostante tutte queste missioni alcune volte si siano rivelate alquanto pericolose per la sua vita, continua a viaggiare per il mondo attraverso la porta magica che la conduce ovunque.
La vita di Karou, però ha anche una piccola parte di normalità: ha una migliore amica Zuzane e insieme a lei frequenta l'Accademia d'Arte di Praga e ha anche un ex fidanzato che non riesce a togliersi di dosso, Kaz- zone (ops!) Kazimir.
Tutto sembra procedere "normalmente" per la ragazza, fino a quanto durante una sua missione in Marocco non si trova davanti ad un essere di estrema bellezza, Akiva un serafino che è intenzionato ad ucciderla, ma per uno strano motivo la lascia andare.
Karou non sa ancora che tra Chimere e Angeli è in corso una guerra vecchia quanto il mondo, non sa

ancora che il suo destino e quello di Akiva sono intrecciati da qualcosa di molto più forte di un semplice incontro, ma presto, grazie all'angelo, conoscerà il suo passato: la sua storia.


Questo è uno di quei libri su cui non avevo molte aspettative, nonostante avessi letto recensioni positivissime,  gli YA ormai si assomigliano tutti, solita trama, triangolo amoroso, buoni e cattivi ecc, ecc...ma qui no! Qui il genere del Young Adult viene completamente stravolto.


Iniziamo parlando della protagonista, Karou, dimenticate quelle giovani fanciulle in cerca di aiuto e che per tre quarti del libro non sanno cosa fare perchè lei non è così, per niente! Karou non è una preda lei è una forza! Nonostante abbia anche lei le sue fragilità fa di tutto per andare oltre e superarle, accetta la sua stramba vita così com'è anche se centinaia di domande non trovino risposta, non crogiola nel dolore.

Poi beh...poi c'è Akiva (ossia il gran figo con l'attaccatura dei capelli a V), l'angelo che per la maggior parte del tempo mi ha fatto venire gli occhi a cuoricino, non si può far altrimenti con lui.
Lo ammetto credo di essermene innamorata (e ti pareva?!?!?)
Scusate ma dovevo metterla!
Mi ha fatto troppo ridere! xD


Comunque, tralasciamo questo piccolo dettaglio e torniamo al libro.
La storia è molto originale, non cade mai nel banale riesce a catturare immediatamente il lettore che porta a farsi delle domande e chiedersi il perchè di alcuni avvenimenti, il tutto è accompagnato da uno splendido scenario: la fantastica città di Praga che si manifesta nel suo splendore già dalle prime pagine del libro.
Se devo trovare una nota dolente direi che alcune cose mi sono risultate un po' confuse e per questo ho dovuto rileggere delle parti, altrimenti avrei finito col non capire certi particolari, ma sono solo piccole sottigliezze.


Questo è uno di quei libri che non puoi fare a meno di amare, una piccola perla tra la marea di libri che ci invadono.




Voi avete letto questo libro?
Cosa ne pensate?
Se avete letto il seguito vi prego di non fare spoiler, pls!

Adesso vi lascio e vado a vedere la nuova puntata di Once Upon a Time, il mio Capitan Hook mi aspetta!

CHE SIANO BENEDETTI COLORO CHE CARICANO LO STREAMING DELLE PUNTATE INEDITE IN ITALIA. AMEN.

Spero che questa recensione vi sia piaciuta. :D




 





 


11 commenti:

  1. Stupenda recensione, davvero! Ho amato alla follia "La chimera di Praga" e la sua trama molto originale! La protagonista Karou, molto badass e che, come hai sottolineato tu, non sta a piangersi addosso, anzi! Già che abbia i capelli blu naturali poi, beh ha vinto tutto! :D
    Ho adorato questo libro, trovo sia una piccola perla da preservare in mezzo a quella lunga lista di YA tutti uguali! *-*
    Baci!

    -Violet

    P.s. Kaz-z**e... Stavo sputando fuori un polmone per il troppo ridere! :'D

    RispondiElimina
  2. Non dovevo leggerla questa recensione. Adesso spasimo per il solo privilegio di avere questo libro fra le mani.
    Il fantasy è uno dei miei generi preferiti, ma è anche il genere su cui più sono pignola. In questo caso mi è bastato leggere la sinossi qualche tempo fa per cadere innamorata di questa nuovissima saga. Leggendo il tuo parere credo proprio di poter dire che non resterò delusa.

    RispondiElimina
  3. Mi era piaciuto e lo ricordo ancora con piacere!!
    Possiedo già il secondo e conto di leggerlo prestissimo!!!
    Io ho saltato il www anche questa settimana x.x

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, l'ultima frase è stato un errore ahahahah ho incollato per sbaglio un'altra risposta ahaahahahahah Sono sempre la solita xD

      Elimina
    2. Pure io ^^


      ahahahah tranquilla ;)

      Elimina
  4. Ciao! Voglio iniziare assolutamente questa serie! Mi intriga molto e le nuove cover mi piacciono ancora di più delle precedenti. Mi piace moltissimo la tua recensione, divertentissima ahah

    RispondiElimina
  5. Devo leggerlo. Me lo ha consigliato un'amica e devo leggerlo!

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥