lunedì 16 dicembre 2019

|Recensione| Finale di Stephanie Garber

Fa la la la la, la la la la!
Che c'è?
Porto un po' di spirito natalizio in questa pagina!
Anche se non tanto, eh. Il giusto. Perchè altrimenti inizio ad urlare.

Tralasciando questo!
Oggi  vi parlo dell'ultimo libro della trilogia dedicata a Caraval e qua mi tocca dare un'avviso:
SE NON AVETE LETTO I PRECEDENTI NON LEGGETE QUESTA RECENSIONE. Purtroppo non posso non dire alcune cose successe negli altri due libri e in effetti sarebbe anche strano leggere la recensione di un ultimo libro quando non si hanno letto i primi, ma vi avviso ugualmente.
Ovviamente non ci saranno spoiler relativi a questo libro.


Un grazie alla Rizzoli per la copia del libro. ♡

Finale
di Stephanie Garber
Serie: Caraval #3
Editore: Rizzoli
Pagine: 496
Prezzo: 19,00 euro
Link d'acquisto: Amazon
Sono passati due mesi da quando i Fati sono stati liberati, due mesi da quando Legend ha reclamato per sé il trono, due mesi da quando Tella ha scoperto che il ragazzo di cui si è innamorata in realtà non esiste. Mentre vite, imperi e cuori restano in sospeso, Tella deve decidere se fidarsi di Legend o piuttosto di un ex nemico. Dopo aver scoperto un segreto che ribalta tutta la sua vita, Rossella dovrà tentare l'impossibile per salvare coloro che ama e l'Impero. E Legend dovrà fare una scelta che lo cambierà per sempre. Caraval è finito, ma il più grande dei giochi è appena cominciato. Non ci sono spettatori questa volta, qualcuno vincerà, e qualcuno perderà per sempre.
La mia reazione alla fine di questo libro è stata esattamente questa:
Che ci posso fare?
Alla fine di ogni serie il mio cuore si scioglie un po' e se poi finisce così come è finito questo è inevitabile, ma!
Oh sì, c'è un "ma", dopo aver fatto sì che le emozioni si tranquillizzassero un po' ho subito pensato: "Un momento! Non può finire così!" e no! Mia cara Stephanie ti pare il modo? Lasci aperte un milioni di possibilità su cosa potrebbe essere successo ad alcuni personaggi, ci hai fatto sorgere delle domande e io ora pretendo delle risposte.
Non è che la nostra cara autrice ci vuole tirare fuori uno spin-off? Eh eh?
Magari dal punto di vista di un altro personaggio?
Capite bene, non c'è un finale aperto, ma quel finale è...è...eddai! È uno di quei finale che non permette di dire completamente addio ai personaggi!
Come posso dire addio a Dante, a Tella e a tutti gli altri? 
Impossibile!
Ma parliamo del libro. Che è meglio.

Ah, Caraval!
Un libro che sa di magia, ne è intriso, ne è il fulcro. Un gioco magico capace di stregare, di ingannare perchè niente è quel che sembra, questo è stato il perno attorno al quale si è snodata la trama dei primi due libri: la magia, i misteri.
In Caraval abbiamo scoperto Rossella, il gioco magico di Legend e alcuni dei suoi segreti.
In Legend abbiamo conosciuto Donatella, la figura del mastro di Caraval prende forma e si entra più nella storia di questo magico mondo.
web found
In Finale la magia è ancora  presente, ma non così tanto come nei primi due, nessun gioco verrà iniziato e si riesce a sentirne la mancanza. Si perde quel tocco in più. La storia si struttura attorno a qualcosa di completamente diverso, è una mancanza molto presente (permettetemi questo gioco di parole); la Garber ci aveva abituato a quel folle mondo e in questo libro crea sì un mondo magico,ma creato su un altro espediente narrativo.
Avrei voluto, però, che nonostante la mancanza del gioco di Caraval la magia fosse stata più accentuata.
Se in quei due primi libri si era completamente immersi nella magia del gioco, in questo a farla da padrone sono gli intrecci che si sono creati tra i personaggi e molti aspetti della loro vita verranno a galla.
Un'altra differenza sta nella presenza dei due PoV dedicati a Rossella e Donatella, in questo libro avremo i loro due punti di vista e...beh, Donatella vince! Almeno per me, sia chiaro. Con Rossella non ha avuto molti punti di riscontro, trovo che l'altra sorella sia molto più...più! Non nascondo però che in questo libro a partire dalla metà Rossella ha avuto un certo cambiamento, in positivo.
Una cosa però devo dirla:
MISERIACCIA! MA MISERIACCIA!
In affari di cuore sono messe maluccio.
Rossella non sa ascoltare il suo cuore (e il suo vestito) e quindi si mette a fare cose idiote, mentre Tella ha a che fare con i complessi/sensi di colpa/misteri  di Legend tanto e in più ha il caro Principe di Cuori che l'ossessiona...
...se non riuscite a scegliere datemene uno a me! Non è difficile.
So anche chi scegliere, eh! Nessun problema per me!
Legend il mio cuore è tuo! SOLO TUO.
Lo era quando ti facevi chiamare Dante e lo è anche con la tua vera identità.
Sì ecco, ho un po' tentennato per Jacks, ma...
...ok. Basta.

Quello che succederà in Finale sarà un'immersione nella storia delle due sorelle, il mistero nato dalla madre Paloma vedrà finalmente luce, conosceremo i Fati che erano stati liberati in Legend e i segreti che questi celano. Capitolo dopo capitolo sono stata stupita da quel che accadeva, alcune cose mi hanno sorpreso, altre le sospettavo, ma arrivare alla fine è stato un viaggio fatto di segreti, lotte di potere, il tutto accompagnato dalla magia (poca).
E poi!
ODINO!
Lo stile di Stephanie Garber, parliamo del suo stile di scrittura! È completamente ammaliante! L'autrice si perde nei dettagli, in quei piccoli particolari che fanno la differenza di questo libro: descrizioni minuziose dei vestiti, alcune piccole sottigliezze nella definizione dei personaggi. È magico, assolutamente magico.
Credo che questa autrice abbia trovato la sua strada nel mondo del fantasy, ha un'immaginazione sconfinata e riesce a trasmettere la vera magia nei suoi libri.
Forse questo ultimo libro ha qualcosa in meno rispetto agli altri e per me Legend rimane il migliore, ma alla fine non posso assolutamente dire che non mi sia piaciuto.

VOTO FINALE
★★★★ su cinque

E ora voi dovete leggerlo!
OP OP!


4 commenti:

  1. Non mi potrei trovare più in accordo di così!

    RispondiElimina
  2. Ciaoooooo! Serie conclusa… Wow. Ammetto a malincuore che non è il libro migliore della trilogia ( qui la mia recensione ), ci sono meno avvenimenti ed è più scontato dei capitolo precedenti, maaa… Be’, sono di parte. E’ una serie meravigliosa, con dei personaggi travolgenti che ho amato alla follia e che mi hanno tenuto incollata alle pagine. Non un libro perfetto, ma la perfetta conclusione per questa trilogia!
    Un abbraccio, Rainy

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥