giovedì 21 settembre 2017

#69 Cosa penso di...Il drago verde di Scarlett Thomas |Recensione in anteprima|


DOMANI INIZIA L'AUTUNNO!
Gioite insieme a me!


Finalmente arriva il momento per stare sotto le coperte con in mano un libro e nell'altra una tazza di thè: non è la perfezione?
La pura perfezione, ecco cos'è!


E quello di cui vi parlo oggi è un libro, in uscita oggi, che potrebbe fare compagnia in queste serate perfette!

Un grazie alla Newton Compton che  mi ha omaggiato della copia digitale! ♡








Il drago verde 
di Scarlett Thomas
Saga: Worldquake Sequence #1
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo: 10,00 euro
Effie Truelove è la nuova alunna presso la scuola Tusitala. L’inserimento per lei non è facile perché sembra una ragazzina diversa dalle altre, e l’insegnante di inglese la prende subito di mira. Un giorno il nonno tanto amato di Effie è vittima di un’aggressione e finisce in condizioni critiche all’ospedale. Decide così di rivelare alla nipote il segreto per entrare in possesso di poteri straordinari e l’esistenza di un libro magico che deve essere salvato prima che finisca nelle mani sbagliate. Appena Effie apre il libro misterioso, però, viene catapultata in un altro mondo, affascinante e al tempo stesso pericoloso. Infatti in quell’universo parallelo vive il terrificante Diberi, il capo di un’organizzazione che pianifica di distruggere l’intera umanità. Ma per Effie è impossibile affrontarlo da sola e dovrà trovare nuovi amici da coinvolgere nella battaglia…



Folle.
Più leggevo questo libro e più la parola 'folle' si stampava nella mia mente, continuava a girare e girare senza sosta. 
Folle. 
Folle. 
Folle. 
Perchè questo libro è così: folle

Non avevo nessuna idea di cosa mi sarei trovata davanti visto che questo è il primo libro dell'autrice che leggo, ma di sicuro non questo.
È una storia alla quale non ero preparata, perchè mi son ritrovata a leggere una fiaba con tanto di principesse, veri eroi, aiutanti magici, maghi e guaritrici, solo che tutti loro sono bambini di undici anni!
Effie Truelove è una bimbetta che vive...bè, non ho ben capito dov'è che vive. Tutto in questo libro ha qualcosa di evanescente e di magico, i luoghi dove è ambientata la vicenda sono intrisi di mistero. 
Abbiamo il Reale e l'Altrove.
Il primo può essere considerato il nostro mondo, ma con lievi (e folli) cambiamenti, mentre l'Altrove è il luogo magico (e folle!) per eccellenza!
Ma torniamo ad Effie.
Sua madre è sparita dopo che il terramoto (sì proprio scritto così) ha distrutto tutto e suo padre dopo essersi risposato l'ha un tantino allontanata dalla propria vita e questo spinge Effie a creare un forte legame con il nonno materno che è parecchio stravagante...così tanto da essere un mago!
Infatti poco a poco Effie verrà iniziata a questo strambo mondo, ma solo alla scomparsa del nonno si troverà faccia a faccia con i strani (e folli) avvenimenti che dovrà affrontare.

Effiè verrà a contatto con la magia vera e propria, quella che le hanno sempre detto non esistere ma essere pericolosa, un controsenso a cui Effie non ha mai creduto.
Le avventure che dovrà affontare la nostra ragazzina sono molte pericolose, avrà a che fare con Divoraratori di libri e con maghi più o meno cattivi, ma cosa più importante troverà dei veri amici!

Come vi ho già detto questo libro è una fiaba con dei risvolti folli (quante volte l'ho ripetuto?) ed esilaranti e anche molto, molto, molto, molto, surreali, così tanto che ho avuto qualche difficoltà anche a comprendere alcuni passaggi a dire il vero.
Per non dimenticare i personaggi poi foll...strani pure loro e magici!

Effie dovrà sconfiggere un drago che mangia principesse dopo che sono state selezionate attentamente in una scuola, salvare i suoi amici da dei ragni cileni molto velenosi e soprattutto salvare i libri del suo caro nonno, perchè i libri contegno la magia più potente di tutte!

La Thomas nello scrivere questo libro ha preso le caratteristiche fiabesche, le ha mescolate e ha dato vita a qualcosa di nuovo, non vi nasconderò che molte volte mi è parso di stare quasi nel Paese delle meraviglie di Carroll (a dirla tutta c'è anche un Sottomondo in questo libro!). L'Altrove è un mondo magico a cui credo l'autrice nei prossimi tre volumi  darà più ambio spazio, anzi lo spero proprio!

Una lettura che vola via, un libro adatto a tutti quelli che vogliono ritornare bambini e vivere un pizzico di magia attraverso una fiaba moderna che ripercorre i valori di quelle più classiche.
Un libro che mi è piaciuto e fatta tornare un po' bambina, ma che ho trovato davvero tanto, forse troppo folle!

VOTO FINALE
☆☆☆☆ su cinque

Bene, dopo tutta questa follia spero di avervi incuriosito almeno un po'!



12 commenti:

  1. Ah il mio ragazzo ci andrà a nozze. Lui legge questo genere a volontà!

    RispondiElimina
  2. Ciao :D
    Adoro i libri un po' folli per cui mi sa che mi piacerà tanto xD

    RispondiElimina
  3. Mi incuriosisce molto questa storia, devo metterlo in lista

    RispondiElimina
  4. Era da tanto che non passavo a trovarti - ho visto questo libro alla Feltrinelli e devo dire che mi ha attirato moltissimo <3 :-)
    Penso che finirò con il comparrlo mi ispira molto - e ne ho per ora sentito parlare solo bene on-òine http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cover con il draghetto mi è saltata subito all'occhio!

      Elimina
  5. incuriosita sì, ma il libro anche no, grazie!

    RispondiElimina
  6. Ciao Grazia! Sono molto curiosa di leggere questo libro. Lo comprerò sicuramente. Una bella recensione-

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥