lunedì 5 settembre 2016

Prossimamente in libreria!

 Il primo lunedì di settembre!






Ho visto lamentarsi chiunque, anche il mio coniglio sembra un po' depresso.



 Comunque.

Questo è uno di quei post che andrebbero postati (viva i giochi di parole) il primo giorno del mese, ma visto che sono una ribelle (seh!) lo pubblico il quinto!
E allora diamo inizio alla carrellata di  alcuni libri in uscita questo mese!



La distanza tra me e te
di Lucrezia Scali 
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo: 9,90 euro
Data uscita: 1 settembre
SINOSSI
Isabel abita a Roma: poco socievole, precisa, abitudinaria, programma la sua vita nel dettaglio. Non sopporta le sorprese, non le piace cambiare i suoi piani all’ultimo momento e considera l’imprevisto un vero nemico. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, dove gestisce l’officina del padre. Ama la compagnia degli altri, il rischio e l’avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da una comune passione: i cani. Entrambi ne hanno uno, a cui sono legatissimi. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara, che Isabel e Andreas s’incontrano. O per meglio dire, si scontrano, perché l’impatto non è dei migliori. Quasi per gioco, i due prendono a scriversi su Facebook. Brevi messaggi conditi da ironia e frecciatine. Sarebbe tutto perfetto, se Isabel non fosse sposata e Andreas fidanzato...


La piccola libreria di New York
di Miranda Dickinson
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo: 9,90 euro
Data di uscita: 8 settembre
SINOSSI
Quando il suo ragazzo la lascia per l’ennesima volta, Bea James, proprietaria di una libreria a Brooklyn, prende una decisione. Basta uomini, basta cuori infranti, basta dolore. Il suo lavoro le piace e i libri l’hanno sempre salvata, l’importante sarà riuscire a stare lontana dall’altro sesso. Jake Steinmann, uno psichiatra che viveva a San Francisco, è pronto a ricominciare, dopo la fine del suo matrimonio. D’ora in poi ci sarà un unico amore nella sua vita: New York. Bea e Jake si conoscono a una festa in cui sono gli unici single, e quando parlano si trovano d’accordo su una cosa: nessuno di loro due vuole avere alcun genere di relazione sentimentale. Ma la città ha altri piani per loro…

Donne pericolose
di Compton Mackenzie
Editore: Sonzogno
Pagine: 320
Prezzo: 16,50 euro
SINOSSI
Sull’isola di Sirene, al largo del golfo di Napoli, la Grande guerra è solo un’opprimente nuvola grigia, un’eco lontana che minaccia di rendere più triste l’estate. Per questo Rosalba Donsante, eccentrica ereditiera svizzera con la passione per gli abiti da uomo, ci va tutti gli anni: è l’unico luogo al mondo in cui il suo profilo greco e i suoi capelli di bronzo possono continuare a risplendere sotto gli occhi di autentici cultori della bellezza. O sarebbe meglio dire cultrici, perché tra Aurora, Giulia, Hermina, Cléo, Janet, Olimpia e tutte le altre signore e signorine che a Sirene volteggiano intorno a Rosalba, di sguardi virili se ne colgono pochi. Queste figlie dell’aristocrazia europea più emancipata invadono ville e alberghi con una malizia nuova, distante dai costumi di una società ottusa come dagli orrori del conflitto mondiale. I loro baci, le danze, i pettegolezzi, i capricci, gli scambi di coppia, le gelosie incrociate diventano vezzi in grado di scardinare, in anticipo sui tempi, qualunque pregiudizio sull’omosessualità. In un romanzo che all’uscita fece scandalo, Compton Mackenzie racconta il gineceo più ironico e anticonformista del primo Novecento.


L'uomo che inseguiva i desideri
di Patrick Phaedra 
Editore: Garzanti
Pagine: 288
Prezzo: 16,90 euro
Data di uscita: 1 settembre
SINOSSI
Da un anno, ogni mattina, Arthur Pepper si sveglia alle sette e compie con esattezza gli stessi gesti. Si veste seguendo un ordine preciso, mangia una fetta di pane tostato, poi alle otto e mezzo si mette a sistemare il giardino. Questo è l'unico modo per superare il dolore per la perdita dell'amata moglie, Miriam, dopo tutta una vita passata insieme. Solo così gli sembra di poter fingere che lei sia ancora con lui. Ma il giorno del primo anniversario della sua scomparsa, Arthur prende coraggio e decide di riordinare gli oggetti di Miriam. Nascosta tra gli stivali, vede improvvisamente una scatolina. Dentro c'è un braccialetto con dei ciondoli: sono a forma di tigre, fiore, elefante, libro e altri piccoli oggetti. L'uomo sulle prime è perplesso; la moglie non indossava gioielli. Ma poi guarda con più attenzione e si accorge che su un ciondolo è inciso un numero di telefono, che Arthur non può fare a meno di chiamare subito. È l'inizio della ricerca e delle sorprese. Seguendo i ciondoli Arthur compie un viaggio che lo porta su un'assolata spiaggia di Goa che ha visto la donna giocare con un bambino indiano, a Londra da un famoso scrittore, in un'accademia d'arte dove è custodito un ritratto di Miriam da giovane, a Parigi in una raffinata boutique, in un castello della campagna inglese dove incontra una tigre, e in tanti altri luoghi che non aveva mai visitato. Un viaggio che gli fa scoprire una Miriam sconosciuta, ma che ha ancora tanto da insegnargli. E gli ricorda che l'amore è sorprendersi ogni giorno, per tutta la vita e anche oltre.

Flawed. Gli imperfetti 
di Cecelia Ahern
Editore: DeAgostini
Pagine: 416
Prezzo: 14,90 euro
Data di uscita: 13 settembre
SINOSSI
In un futuro non molto lontano, in un mondo non molto diverso, il giudice Crevan conduce una spietata guerra contro l'immoralità. È lui e lui solo a decidere chi sia un cittadino modello, e chi invece sia un imperfetto, un essere fallato da marchiare a fuoco con una F sul petto e da allontanare dalla società civile. Celestine ha diciassette anni e non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo nel mondo: è una figlia perfetta, una studentessa perfetta, ed è anche una fidanzata perfetta. La fidanzata di Art, il figlio del giudice Crevan. Ma un giorno tutto cambia. Celestine vede un fallato in fin di vita e sente di doverlo aiutare. D'un tratto tutto ciò che ha sempre ritenuto giusto non lo è più. Perché la compassione è più forte. Più forte della legge e delle rigide regole del giudice Crevan. Celestine decide quindi di aiutare il pover'uomo e quella decisione cambia la sua vita in un attimo...


C'è qualche titolo che vi interessa?
A me fanno tutti gli occhi dolci a dir la verità!
(andrò a vivere sotto un ponte, lo so)


10 commenti:

  1. La distanza tra me e te mi è arrivato qualche giorno fa e anche se di solito non amo i libri italiani questo mi ha incuriosita quindi credo proprio che presto lo leggerò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche l'altro libro di Lucrezia mi era piaciuto, leggerò anche questo ^^

      Elimina
  2. Ciao, Grazia! Aaaaww, quel micino :33 La piccola libreria di New York sembra carino ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, il fatto che ci sia una libreria in mezzo mi piace **

      Elimina
  3. ciao Grazia, lasciamo stare questo lunedì che oggi ho anche ripreso a lavorare, menomale che ci sono queste belle uscite a rincuorarmi! *_*

    RispondiElimina
  4. Ho sentito pareri entusiastici su "L'uomo che inseguiva i desideri", chissà se piacerebbe anche a me ^^
    Mi ero persa la tua adorabile grafica *-*

    RispondiElimina
  5. A me fa un sacco gli occhi dolci L'uomo che inseguiva i desideri.
    Comunque adoro la gif, quella micia assomiglia vagamente alla mia piccola Alaska. *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ** piccola micia!
      Quel libro mi ispira parecchio!

      Elimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥