venerdì 24 agosto 2018

|Leggere in inglese| The Falconer di Elizabeth May |Recensione|

Sono ancora qui!!
Ormai riuscire a scrivere un post è come un piccolo miracolo!
GRAZIE GRANDE DEMONE CELESTE, GRAZIE!

Ma veniamo a noi, la recensione di oggi si rivela essere un po' particolare perchè *non si contiene dalla gioia* SONORIUSCITAALEGGEREUNLIBROINLINGUA!!


Per saperne di più leggete la recensione!


The Falconer
di Elizabeth May
Serie: The Falconer Trilogy #1
Editore: Gollancz
Pagine: 336
Prezzo: 8,74
Link d'acquisto: Amazon
TRAMA PRESA DALL'EDIZIONE ITALIANA SPERLING & KUPFER, LA CACCIATRICE DI FATE.
Lady Aileana non ha paura della notte: è nelle pieghe del buio che può compiere la sua missione. Non ha paura degli stretti vicoli di Edimburgo e dei pericoli che vi si annidano: è lì che può trovare le sue prede. Perché Aileana, giovane figlia del marchese di Douglas, nasconde un segreto: se di giorno è una perfetta gentildonna del diciannovesimo secolo, alle prese con gioielli, vestiti e feste scintillanti, di notte è una spietata cacciatrice di fate. Tutto è iniziato un anno prima, la sera del suo debutto in società: la stessa, tragica sera della morte di sua madre, uccisa da un essere soprannaturale. Da allora, Aileana sente dentro di sé una voce selvaggia che la sprona alla vendetta. Da allora, ha intrapreso un duro addestramento per imparare a combattere le fate: creature assetate di sangue che si nutrono dell'energia vitale degli umani. È stato Kiaran, il suo affascinante maestro, a fare di Aileana una guerriera, allenandola alla battaglia. E sarà lui a farle scoprire lo straordinario destino che l'attende. Perché Lady Aileana è l'ultima cacciatrice di un'antica stirpe, l'unica in grado di proteggere l'umanità la notte in cui tutte le fate si risveglieranno. La notte, ormai imminente, del solstizio d'inverno.

"C'era una volta una povera ignara lettrice che continuava a vedere il libro The Falconer sui profili  di molte bookstagrammer, chiedendosi quanto questo venisse finalmente portato in Italia. Il caso vuole che un giorno la lettrice fece una scoperta sensazionale: il libro era stato già tradotto, ma - ahimè - la serie era stata interrotta!
Così la giovane lettrice iniziò a porsi la domanda: leggere o non leggere il libro?
In suo soccorso arrivo un'altra giovane lettrice che ebbe la brillante idea di creare un gruppo di lettura del suddetto libro!
Gioia e giubilo!
Ma presto sorse un altro problema, il libro era praticamente introvabile in lingua italiana e così nella nostra giovane lettrice crebbe la voglia di leggere il libro in lingua, sarà riuscita nell'impresa?"

Ebbene sì, ci sono riuscita!


Sembrava un'impresa titanica e invece pagina dopo pagina sono arrivata alla fine, incorrendo solo in qualche difficoltà dovuta a delle costruzioni linguistiche! Mi sono sentita molto orgogliosa di me stessa, lo ammetto! Di solito il mio rapporto con l'inglese si limita alla lettura di brevi articoli sul web e alla visione di serie tv con i sottotitoli perciò non pensavo di farcela e invece...! 

Ma veniamo al libro!
SE VOLETE POSSO FARE UN POST DEDICATO PROPRIO ALLA MIA PRIMA ESPERIENZA IN LINGUA!

Di questa trilogia ho sentito solo cose belle, meravigliose, elogi a destra e manca, sono d'accordo?
In parte sì e in parte no.
The Falconer è uno di quei libri che spicca senz'altro per la sua ambientazione, un Edimburgo del 1844 dai toni decisamente steampunk ha qualcosa di davvero affascinante! L'autrice con questa ambientazione ha sicuramente giocato una carta vincente, se poi a questo si aggiunge anche la rivisitazione del folckrore locale basato sui miti delle fate ne esce qualcosa di davvero originale!
La protagonista è Aileana, una ragazza che in una sola notte ha vissuto terrori immaginabili ma questi hanno fatto sì che questo diventasse quello che è: un'assassina o meglio un'assassina di fate.
(E non parlo di fatine sbrilluccicanti!
Un personaggio forte, agguerrito, che non si attiene alle convinzioni sociali dell'epoca, una vera badass con un lato oscuro su questo non ci piove! Peccato però che fin troppe volte questo lato del suo carattere venga più e più volte ricordato in ogni capitolo!
Cara Aileana,, capisco che il tuo passato è difficile, ma ripeterti ogni volta che sei un mostro, che dentro di te hai mille sfumature di oscurità e che i tuoi segreti sono indicibili non ti fa bene, te lo dico davvero!


Ecco, poi finisci come certi personaggi meglio di no!

Tornando seri, il personaggio di Aileana è molto basato su questo su questo, la sua vita è dedicata alla vendetta, nient'altro e ogni tanto sarebbe servito pure qualcos'altro soprattutto nella prima parte del libro.
Poi, ovviamente devo parlavi di Kiaran il mentore di Aileana, il suo maestro, colui che le ha insegnato come essere una spietata assassina, ma il nostro affascinante Kiaran nasconde parecchi segreti (se non si fosse capito questo è un libro pieno di segreti!)! 
IO SO CHE KIARAN VUOLE FARE IL DURO E MISTERIOSO, MA NASCONDE UN LATO TENERO IN FONDO, IN FONDO, IN FONDO.
E adesso è giusto che vi parli pure della star del libro, la sola e unica vera cosa che mi ha letteralmente conquistata senza "se" e senza "ma", sto parlando di Derrick il piccolo pixie che vive nel guardaroba di Alieana! IO L'HO ADORATO! Le parti del libro in cui spuntava fuori il suo personaggio erano quelle più divertenti che spezzavano un po' la tensione del libro!
ADORO COMPLETAMENTE.
Ah, esiste pure Gavin ma il suo personaggio mi sta altamente sulle scatole perciò eviterò di parlarvene, sinceramente non ha capito la sua ragione di esistere se non quella di creare il triangolo amoroso.
ODIO COMPLETAMENTE.


The Falconer è senza dubbio un buon primo libro, dalla storia originale che prende spunto dalle leggende scozzes la cui storia con il suo giusto apporto di azione mi ha incuriosito, forse i personaggi avrebbero bisogno di qualche sfaccettatura in più...
Spero che nel seguito abbiano maggiore caratterizzazione!
Un appunto anche sullo stile dell'autrice che in alcuni casi mi è sembrato un po' "spiccio", le frasi brevi e continue non mi hanno fatto impazzire. MEH.

Per il momento il voto che do è un...

VOTO FINALE
☆☆☆ e mezzo su cinque

Molto probabilmente continuerò la trilogia nei mesi avvenire e spero che le mie aspettative non vengano deluse!

Voi l'avete letto?
Vi ricordo che il primo libro è stato tradotto dalla Sperling & Kupfer!

(Un ringraziamento va al mio pc che anche oggi mi ha permesso di scrivere questa recensione!)

Sempre con amore,

4 commenti:

  1. Felice che tutto sommato non ti sia dispiaciuto :D e devo ammettere che per certi aspetti concordo con te, ad esempio sullo stile, sulla protagonista (anche se a me tutto sommato è piaciuta) e sul fatto che i personaggi non sono ancora molto approfonditi . Però sono a metà del secondo e sto notando un netto miglioramento su questi aspetti.. Spero continui così 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aileana ha un grande potenziale e in effetti nella parte finale del libro è diventata meno "lagna"! Non vedo l'ora di continuare! :3

      Elimina
  2. ehm a me non è piaciuto, l'ho mollato. Odio profondo per Aileana, ma profondissimo. Brava però che leggi in lingua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di sapere se nei prossimi libri migliora :p

      Elimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥